Commenta

Bellaguarda, salvato
dall’infarto da un
vicino di casa

foto-ambulanza_ev

BELLAGUARDA (VIADANA) – Un uomo di Bellaguarda, di origini senegalesi, è stato colto da malore mentre si trovava in casa. Il fatto è avvenuto sabato mattina poco dopo le 8.30 in via Silvio Pellico, dove un 48enne improvvisamente ha accusato fortissimi dolori al petto. Corso in strada, così come si trovava, con addosso solo gli slip, è stato notato da un vicino che, intuendo la gravità della situazione, ha fatto intervenire i soccorsi.

Sul posto sono giunte l’ambulanza e l’automedica del 118. Il personale sanitario ha riscontrato un infarto in atto e per questa ragione ha fatto salire il paziente sull’autolettiga facendolo trasportare con la massima urgenza a Mantova in unità coronarica dove attualmente si trova in prognosi riservata. Il 48enne è stato ricoverato in codice rosso, a indicare la gravità della situazione. Molto probabilmente però se non fosse riuscito a precipitarsi fuori dall’abitazione facendosi notare dal vicino in cortile, per lui sarebbe potuta andare molto peggio.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti