Commenta

Vince Reggio, trionfa il
basket: che compleanno
per Viadana

compleanno-viadana-basket-asd-ev

Nelle fotogalley, vari momenti del week end di festa al PalaFarina di Viadana

VIADANA – Grandissimo successo nello scorso week end per il secondo torneo organizzato dall’Asd Viadana Basket per festeggiare i 50 anni di attività. Una due giorni piena di eventi che a livello di basket giocato ha visto la Pallacanestro Reggiana trionfare col punteggio di 78-76, nella finale 1°-2° posto contro la Scaligera Verona dopo un match equilibratissimo e deciso all’ultimo secondo da un canestro del giocatore più rappresentativo del team reggiano, Drake Diener. Mvp della manifestazione è stato proclamato Rimantas Kaukenas, miglior marcatore della finale con 18pt. Ad imporsi nella finalina è stata la Virtus Bologna che ha avuto la meglio sugli Stings Mantova con il punteggio di 96-84. Nelle semifinali di sabato, Reggio aveva facilmente avuto la meglio su Mantova per 103-68 mentre Verona aveva superato Bologna col punteggio di 88-79 dopo un bellissimo recupero nell’ultima frazione. Il secondo weekend di festeggiamenti della società del Presidente Pizzetti, non ha visto solamente bellissimi momenti di basket giocato, ma ha proposto anche eventi a corollario delle nozze d’argento del sodalizio viadanese. Nella giornata di sabato, nell’intervallo tra le due semifinali, hanno infatti sfilato, tra le tutte le divise storiche,  buona parte degli ex giocatori che hanno militato nel basket Viadana nel corso dei 50 anni. Il momento più toccante della due giorni è stata indubbiamente l’omaggio del libro celebrativo, edito per l’occasione ed intitolato “50”, ai due storici fondatori Nello Taragnani e Cesare Bortolotti, che nel lontano 1964 diedero vita all’Us Vitellianense, società sportiva di pallacanestro a Viadana e che ora, dopo mezzo secolo di vita ed il cambio di denominazione in Asd Viadana Basket, è una delle più importanti realtà sportive della palla a spicchi nel territorio.

FINALE 1-2 POSTO: GRISSIN BON REGGIO EMILIA – TEZENIS VERONA 78-76 (17-19;37-41;58-58)
GRISSIN BON: Mussini 2, Polonara 16, Lavrinovic ne, Della Valle 9, Antonutti ne, Pechacek 6, Pini 2, Kaukenas 18, Cervi 4, Silins ne, Diener 8, Cinciarini 13. Coach: Menetti.
TEZENIS VERONA: Umeh 14, Reati 3, De Nicolao 15, Boscagin 9, Bartolozzi 1, Ndoja 9, Mazzantini ne, Gandini 4, Giuri 5, Monroe 16. Coach: Ramagli.
Arbitri: Chersicla – Radaelli – Foti.

FINALE 3-4 POSTO: DINAMICA GENERALE MANTOVA – GRANAROLO BOLOGNA 84-96 (17-25; 46-50; 63-72)
DINAMICA GENERALE MANTOVA: Mazic, Jefferson 11, Moraschini 12 Gaddefors 15, Rullo 12, Fultz 14, Rossetti, Landi 18, Stanzani 2, Maccaferri. All. Morea.
GRANAROLO BOLOGNA: White 3, Cuccarolo 4, Gaddy 6, Portannese 2, Imbrò 3, Fontecchio 12, Mazzola 19, Benetti 2, Hazell 16, Gilchrist 12, Ray 17. All. Valli.
Arbitri: Boninsegna, Bramante e Scudero.

SEMIFINALI:
TEZENIS VERONA-VIRTUS GRANAROLO 88-79 (24-26, 44-47, 59-67)
VERONA – Umeh 27, Reati 3, De Nicolao 6, Boscagin 16, Bartolozzi, Ndoja 19, Mazzantini ne, Gandini 3, Giuri, Monroe 14. All. Ramagli.
BOLOGNA – White 19, Cuccarolo, Gaddy 8, Portannese 5, Imbrò 5, Fontecchio 10, Mazzola 4, Benetti ne, Hazell 11, Gilchrist 4, Ray 13. All. Valli.
Statistiche Virtus: t2 23/49 t3 4/19 tl 21/24

Dinamica Generale Mantova – Grissin Bon Reggio Emilia 68-103(17-26; 26-53; 36-85)
Dinamica Generale Mantova: Maizc 6, Jefferson 11, Moraschini 6, Gaddefos 17, Rullo 5, Fultz 10, Rossetti n.e., Landi 8, Stanzani n.e., Maccaferri 5. All.: Morea.
Grissin Bon Reggio Emilia: Mussini 14, Palonara 11, Della Valle 19, Antonutti n.e., Pechacek 8, Pini 7, Kaukensa 11, Cervi 8, Silins n.e., Diener 13, Cinciarini 12. All.: Menetti.

J.V.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti