Commenta

Sabbioneta, weekend
del PlenAir: in arrivo
camper da tutta Italia

galleria-antichi_ev

SABBIONETA – E’ partito anche a Sabbioneta la Festa Nazionale del PleinAir nei Paesi Bandiera Arancione, che avrà luogo dal 26 al 28 settembre in decine di località italiane. Giunto alla sua settima edizione, è un evento unico nel suo genere e particolarmente apprezzato dai camperisti, che a migliaia hanno già dimostrato con la loro attenta e calorosa partecipazione di apprezzare i tesori poco noti nell’entroterra italiano: merito anche dell’indiscussa attrattiva rappresentata dai paesi insigniti della Bandiera Arancione dal TCI e dalla loro qualificata e partecipe ospitalità.

Sempre vincente la formula all’insegna della sostenibilità, destinata a piccoli gruppi di partecipanti, ai quali ogni singola località provvede a dedicare il meglio della propria offerta culturale, ambientale ed enogastronomica. La città di Sabbioneta, Bandiera Arancione dal 2008, garantisce ai camperisti una sistemazione con sosta gratuita presso l’area camper di Via Piccola Atene e lo spalto ex Lodi Rizzini da venerdì 26 a domenica 28. Alle ore 12 di sabato 27, sotto il portico della Galleria degli Antichi, è previsto un saluto di benvenuto da parte delle autorità cittadine con una breve presentazione del paese, un aperitivo e la consegna agli equipaggi del welcome-kit “Sabbioneta”.

Appuntamento successivo alle ore 15, presso l’Ufficio IAT, per una visita guidata gratuita del centro storico e dei principali monumenti, che proseguirà alle ore 21.00, in notturna, con un percorso dal titolo “Miti e delizie della terre di Vespasiano Gonzaga”. Il percorso e la degustazione sono promossi dalla Pro Loco di Sabbioneta e dalla Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani. La mattina seguente, quella di Domenica 28 settembre, i partecipanti saranno invitati a scoprire il territorio gonzaghesco, nella sua declinazione religiosa: le visite guidate, organizzate ancora una volta dalla Pro Loco di Sabbioneta, interesseranno le Chiese di Breda Cisoni, Vigoreto e Ponteterra. Il pomeriggio dello stesso giorno sarà la volta di Commessaggio, con il suo Torrazzo, al cui interno verrà presentato un video realizzato appositamente dal D.C. Le Regge dei Gonzaga. Seguirà buffet. Gli organizzatori dell’evento prevedono, per gli 80 comuni coinvolti, la presenza di oltre 4.000 camper, per un totale di circa 20.000 turisti, con un riscontro mediatico molto più importante ed imponente grazie alla presenza della rivista PleinAir e alla sua capacità di comunicazione attraverso i media nazionali.

L’evento arriva subito dopo il soddisfacente bilancio per la Pro Loco di Sabbioneta e per la città Patrimonio dell’Umanità quello dello scorso fine settimana. La concomitanza fra Giornate Europee del Patrimonio, Forum della Bellezza e Salone del Camper di Parma, ha portato nella città ideale fondata da Vespasiano Gonzaga presenze istituzionali, camperisti e non, abitanti del luogo e una troupe di Rai3. Le riprese, durate per tutta la giornata di sabato 20 settembre, e che hanno coinvolto l’Ufficio Eventi del Comune, l’Ufficio del Turismo, gli artigiani, i produttori e i cittadini, prevedono la realizzazione di una clip che andrà in onda nel corso della trasmissione “Alle falde del Kilimangiaro”. L’iniziativa, nata in collaborazione con l’Associazione Borghi più Belli d’Italia, prevede che ogni domenica si sfidino due borghi per ogni regione, attraverso due spettacolari filmati. Sottoposti al voto del pubblico, il borgo che avrà ottenuto più voti parteciperà alla finalissima in prima serata del 5 aprile 2015, in cui verrà proclamato il Borgo dei Borghi 2015.

Mentre si svolgevano le riprese, il Teatro all’Antica di Sabbioneta ha ospitato il Forum della Bellezza: la proposta emersa dalla convention, e sostenuta dall’On. Pellegrino (SEL), prevede l’inserimento di tale valore, costitutivo dell’identità nazionale, nel primo articolo della Costituzione. A seguire, i partecipanti hanno goduto di un intervento musicale all’arpa di Carla They, e di una visita guidata con degustazione in Palazzo Ducale, a cura della Pro Loco di Sabbioneta e della Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani. Il pomeriggio di domenica 21 settembre, Sabbioneta si è trasformata in Laboratorio perenne di Bellezza, diventando spazio performativo dedicato alle arti di strada e scenario, grazie alla disponibilità di bar e ristoranti, di suggestivi caffè letterari. Grazie alla presenza della Pro Loco al Salone del Camper di Parma, nelle persone di alcuni volontari, e del Gruppo Storico, sono stati distribuiti circa 3.000 pieghevoli promozionali. La stessa Pro Loco ha curato l’apertura straordinaria dei monumenti nella Giornata del Patrimonio e ha registrato numerose presenze, soprattutto camperisti. Insomma due weekend davvero intensi per la Piccola Atene, che si conferma gemma turistica del Comprensorio Oglio Po.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti