Commenta

Viadana, per rilanciare
il commercio l’idea
del “brand” comunale

comune-viadana_ev

VIADANA – Un appello ai commercianti, ma anche a tutti coloro che hanno a cuore il futuro di Viadana: è quello lanciato dalla sezione locale di Confcommercio e scaturito da un recente incontro degli imprenditori che da tempo si confrontano per elaborare proposte e strategie in grado di rilanciare il centro e tutto il territorio viadanese.

“Ci rivolgiamo non solo ai commercianti, ma soprattutto alle aziende industriali e artigiane, al mondo agricolo, alle banche, e senza dimenticare le realtà del mondo culturale, sportivo e del volontariato – spiegano la Presidente di Confcommercio Viadana Giuliana Morini e il Presidente di Confcommercio Mantova Ercole Montanari -. In sostanza, è un appello rivolto a tutti coloro che hanno a cuore Viadana per provare assieme a discutere, individuare e progettare proposte, dai grandi eventi a piccole iniziative in grado di rafforzare il sistema, che servano a rilanciare Viadana e le sue eccellenze. Il nostro Comune ha più di 2mila partite iva, moltissimi sportelli bancari, decine di associazioni, eccellenze imprenditoriali, prodotti ineguagliabili e un patrimonio di tradizioni culturali, enogastronomiche, storiche incredibili. Siamo convinti che tutto questo vada valorizzato attraverso la creazione di un “brand Viadana”, cui dobbiamo lavorare tutti assieme, gettando lo sguardo oltre il proprio legittimo orticello, a maggior ragione in un momento di difficoltà come l’attuale dove i consumi ristagnano e le comunità locali soffrono. Occorre uno scatto d’orgoglio per dare a Viadana un futuro”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti