Commenta

Casalmaggiore è
online: il wi-fi
gratuito funziona

wi-fi-casalmaggiore-ev

Nella foto, da sinistra: Coviello, Maia, Bongiovanni e Ferrari

CASALMAGGIORE – Il centro urbano di Casalmaggiore è online. Le prove tecniche del wi-fi gratuito in municipio, piazza Garibaldi (palaghiaccio compreso), piazza Turati e aree limitrofe alla biblioteca comunale sono andate a buon fine e nella tarda mattinata di sabato, in sala giunta, il progetto è stato ufficialmente presentato dal sindaco Filippo Bongiovanni, dal consigliere con delega al Centro Elaborazione Dati Ronnie Maia, dal responsabile dell’ufficio Servizi Informativi Giuseppe Coviello e dal responsabile dell’ufficio Ambiente Uber Ferrari.

“Il wi-fi gratis per il centro di Casalmaggiore è il primo di una serie di passi che porteranno innovazione alla gestione dei servizi ai cittadini”: ha spiegato Maia. La connessione sarà garantita da Lineacom. Due i dispositivi installati sul tetto del municipio casalese per la diffusione del segnale: uno si affaccia su piazza Garibaldi, l’altro su piazza Turati. Un ‘ponte’ è stato fissato anche sul balcone dell’edificio sede della Pro Loco, mentre per quanto concerne l’area della Biblioteca Civica Mortara, il segnale è garantito dall’impianto wi-fi esistente. Diverse le possibilità di connessione: “In centro sarà possibile navigare per tre ore effettive al giorno. Nei locali della biblioteca, viste le diverse esigenze degli utenti, il tempo di connessione è ampliato a sei ore”, così Coviello. “Per accedere al servizio – ha proseguito il responsabile dell’ufficio Servizi Informativi – sarà necessario registrarsi inserendo nome, cognome, indirizzo e-mail e numero di cellulare sul quale verrà poi inviato dal gestore un sms di conferma contenente la password da utilizzare al momento dell’accesso”.

“Un servizio in più per i giovani e per chi frequenta il centro”, ha sottolineato Bongiovanni precisando che “durante il mandato amministrativo verrà migliorata la fruibilità del sito istituzionale del comune di Casalmaggiore”. Di 130euro mensili iva inclusa il canone che le casse comunali pagheranno a Lieacom. Il contratto durerà 36 mesi.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti