Commenta

Riccardo Bravi,
l’asso del francese
arriva dal Sanfelice

riccardo-bravi_ev

Nella foto Riccardo Bravi durante la premiazione

VIADANA – Venerdì 5 dicembre, alla giornata di premiazione dei migliori studenti agli esami di certificazione linguistica DELF presso la sede di Verona-Trento dell’Alliance Française, Riccardo Bravi è stato insignito del premio di miglior candidato alla sessione d’esame di maggio 2014.

Riccardo, frequentante all’epoca la classe 3° del Liceo Linguistico Sanfelice di Viadana, ha ottenuto il Diploma DELF B1, rilasciato dal Ministero della Pubblica Istruzione francese e riconosciuto dall’ALTE, con un punteggio finale di 98/100imi. Durante la cerimonia, i migliori candidati di ciascuna sessione d’esame sono stati premiati da un Comitato di prestigio composto dalle dottoresse Rosalia Napoli e Françoise Salnicoff, rispettivamente Presidente e Responsabile del Centro d’Esame A.F. di Verona; dal dottor Stefano Quaglia, Provveditore agli Studi di Verona; dalla dottoressa Laura Donà, Dirigente Tecnico dell’Ufficio Scolastico Regionale del Veneto; dalla dottoressa Rosalba Granuzzi, Dirigente Scolastico dell’Istituto Marco Polo (sede della premiazione); dal dottor Flavio Tosi, Sindaco della città di Verona; da Monsieur Olivier Brochet, Console Generale di Francia per Veneto, Lombardia, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia-Giulia e Trentino Alto-Adige.

È stato il diplomatico stesso a consegnare i premi ai migliori candidati di ciascuna sessione d’esame 2013/14: l’attestato di merito e un abbonamento annuale alla rivista Ça m’intéresse. Riccardo è stato calorosamente sostenuto e applaudito dai propri genitori, dalla sua insegnante di Francese, la professoressa Mara Ferrari, e dalla Dirigente del Sanfelice, professoressa Mariateresa Barzoni, che lo hanno accompagnato alla cerimonia di premiazione.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti