Commenta

Vandalismi al ‘Busi’:
i tre minorenni
faranno volontariato

busi_ev

Nella foto, la fondazione C0nte Carlo Busi di Casalmaggiore

CASALMAGGIORE – La bravata, se così si può definire, dei tre minorenni che hanno commesso più volte atti vandalici nei locali della fondazione Conte Carlo Busi di Casalmaggiore sino ad arrivare a farsi cogliere sul fatto dai Carabinieri, avrà conseguenze socialmente utili. I tre giovani, residenti in città, dopo il fermo degli uomini dell’Arma e un dialogo tra i loro genitori, le forze dell’ordine e i dirigenti della casa di riposo casalese, verranno ‘condannati’ a spendere parte del loro tempo libero in opere di volontariato.

Dai danni e i disagi provocati all’interno della struttura di via Formis, all’aiuto del personale della stessa Rsa: si è optato per non sporgere querela, per volere dello stesso direttivo del ‘Busi’ ma per una segnalazione alla Procura della Repubblica che avrà come effetto un percorso di ‘redenzione’ dei tre ragazzi che passerà per un quantitativo di ore (da stabilire) da trascorrere come volontari per dare una mano ad animatori e operatori della casa di riposo.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti