Commenta

Anziana muore
dopo essersi ustionata
i piedi: ora l’autopsia

ospedale_maggiore_ev

Nella foto l’Ospedale Maggiore di Parma

PONTETERRA (SABBIONETA) – Sconcerto e dolore per un’anziana di Ponteterra, frazione di Sabbioneta, morta improvvisamente per  cause che sono ancora da accertare con precisione. L’episodio che riporteremo è tuttavia molto controverso e, anche se i dettagli ancora non emergono, i famigliari della stessa sono in attesa dei risultati dell’autopsia che dovrebbe essere effettuata nelle prossime ore.

L’anziana si trovava ospite di un Casa di riposo del comprensorio Oglio Po, quando sarebbe stata vittima di un incidente incredibile nella notte tra il 23 e il 24 dicembre scorsi. Secondo alcune versioni la donna, improvvisamente eludendo la  sorveglianza del personale, avrebbe superato le sponde che vengono messe ai lati dei letti dei degenti. Dopo avere raggiunto un radiatore collocato nelle vicinanze vi avrebbe appoggiato i piedi per un tempo prolungato evidentemente per sentire un po’ di tepore. La donna peraltro aveva qualche problema di deambulazione, il che spiegherebbe anche la presenza delle sponde sul letto. Ad ogni modo il contatto purtroppo si sarebbe prolungato oltre i limiti tanto da procurale delle gravissime ustioni alle estremità degli arti inferiori.

Attorno alle 2 di notte del 24 dicembre l’allarme è scattato, è stata contattata anche la figlia della donna, ma le condizioni dell’anziana erano già molto gravi, tali da richiederne il trasferimento urgente a Parma presso il Centro Grandi Ustionati presso l’Ospedale Maggiore della cittadina ducale. Qui la signora sarebbe deceduta in attesa dell’operazione, che con ogni probabilità sarebbe stata di amputazione dell’arto. Resta da capire la reale causa di morte: una complicazione dovuta all’ustione (come sembra probabile) oppure un malore dettato dallo choc, o un’altra causa ulteriore? Solo l’autopsia potrà chiarire questo passaggio e proprio per questo, in attesa di questo esame definitivo, i congiunti dell’anziana, addolorati, non hanno rilasciato dichiarazioni. Logico a questo punto che la data dei funerali non sia ancora stata fissata.

Rosario Pisani-Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti