Commenta

Desalu, dopo la Befana
si parte per la Florida
col tecnico Contini

desalu-contini_ev

Nella foto Desalu e il suo tecnico Contini

CASALMAGGIORE – Il settore velocità della nazionale azzurra di atletica parte mercoledì mattina alla volta della Florida, U.S.A. per un raduno di quindici giorni presso l’IMG Accademy di Bradenton, diretta da Loren Seagreve, il tecnico americano scelto dal direttore tecnico Organizzativo azzurro Massimo Magnani e dal presidente federale Alfio Giomi quale Advisor del settore per i prossimi due anni, sino alle Olimpiadi di Rio.

Seagreve ha già incontrato per una settimana, ai primi di novembre tutti gli “attori” del settore velocità, dai 100 ai 400 maschili e femminili a Formia. Ora prende il via la seconda fase del progetto. Quindici giorni per allenarsi approfittando dell’eccellenti condizioni climatiche insieme ai migliori sprinters americani sotto la super visione di uno dei massimi esperti della velocità mondiale. Una ventina gli atleti e cinque i tecnici convocati. Eseosa Fausto Desalu e il suo allenatore Gian Giacomo Contini sono pronti per vivere questa esperienza estremamente importante.

Il gruppo azzurro avrà quali referenti i tecnici Giorgio Frinolli e Riccardo Pisani, che ricoprono il ruolo di coordinatori dell’attività azzurra. Al loro fianco per seguire il numeroso gruppo poi opereranno oltre a Contini anche la senese Vanna Radi, allenatrice di Irene Siracusa, campionessa italiana sia sui 100 che sui 200 e  il torinese Massimo Giacomini, tecnico di Martina Amidei gran terza frazionista della 4×100 che ben si è comportata agli Europei di Zurigo sfiorando il podio.

“Sicuramente sarà un’esperienza importante per la mia giovane carriera” commenta Desalu “. Ci alleneremo al caldo e ci confronteremo con diversi atleti di spessore. Merrit, due volte olimpico sui 400 e 4×400 e la Bartoletta, una volta campionessa Olimpica nella 4×100 sono le punte del gruppo. Ma a Bradenton si sono allenati anche diversi azzurri e ora a Libania Grenot si è aggiunta Gloria Hopper. In passato ci sono stati anche Matteo Galvan e Claudio Licciardello. Sono pronto ad allenarmi intensamente”.

“Colgo l’opportunità per ringraziare il dirigente dell’I.C. Sacchi di Piadena dott. Sergio Pinsi e tutti i colleghi – spiega Contini – che mi hanno favorito in tutti i modi affinché io potessi vivere questa importante esperienza come tecnico di atletica leggera”. Eseosa Desalu, dopo il periodo di allenamento in Florida rifinirà la preparazione in vista di alcune uscite indoor sempre nel pala Interflumina. La prima uscita è programmata per il 1° febbraio a Padova, quindi il fine settimana seguente ad Ancona si disputeranno gli Italiani di categoria.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti