Commenta

Campitello, tragedia
della strada sfiorata
Passante salva donna

incidente-campitello_ev

Nella foto la scena dell’incidente

CAMPITELLO (MARCARIA) – Cinque persone sono rimaste coinvolte in un tremendo incidente stradale che per pura fatalità non ha avuto conseguenze drammatiche. Basti pensare che uno dei feriti, una donna di media età, è sopravvissuta grazie allo spontaneo intervento di un soccorritore che, gettatosi nel fosso dove entrambe le vetture erano finite, è riuscito a tenere la testa della donna sollevata in modo da evitare che ingerisse acqua dalla bocca.

La vettura, una Citroen, era addirittura rovesciata a ruote all’aria e questo ha complicato ancor di più le fasi di soccorso alle due persone a bordo, una coppia residente a Biella. Residenti nel cremonese invece (la conducente è di Rivarolo del Re) i tre occupanti della Opel Astra bianca Sw finita nel fossato dopo l’urto frontale. L’incidente è accaduto sabato sera poco prima delle 19.30 sul lungo rettilineo che collega Pilastro a Campitello, frazioni di Marcaria. Poco prima di quest’ultima località, all’altezza più o meno delle Raccorderie Metalliche, la Opel, secondo le ricostruzioni della Polstrada di Mantova, avrebbe invaso la corsia opposta, probabilmente  dopo aver iniziato una manovra di sorpasso.

Dalla parte opposta arrivava la Citroen con la coppia a bordo. Per evitare l’impatto il conducente della Citroen ha sterzato tutto a destra finendo nel fosso con l’auto capovolta anche per effetto dello scontro  frontale. Sul posto i primi automobilisti di passaggio hanno dato l’allarme facendo accorrere sul posto ben tre ambulanze oltre al mezzo dei Vigili del Fuoco. Mentre gli occupanti della Opel sono riusciti bene o male ad uscire da soli, i Vigili sono scesi in acqua (il livello arrivava quasi al bacino) per tagliare le portiere della Citroen per estrarre i due feriti.

Molto importante come si diceva l’aiuto fornito da una persona di passaggio che è riuscita a tenere alta la testa della donna per evitare che ingerisse acqua dalla bocca. Ad una ad una poi le persone coinvolte del tremendo scontro sono state caricate in ambulanza e trasportate a Mantova con ferite di media gravità. L’unica a non avere bisogno di cure è stata la conducente della Opel rimasta illesa e preoccupata di fornire conforto alle altre persone che erano con lei in auto. La Polizia Stradale ha rilevato l’incidente mentre i Carabinieri hanno provveduto a regolare il traffico abbastanza intenso sull’arteria.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti