Commenta

PalaFarina, il Pd:
“Commissario si attivi
per avviare i lavori”

palafarina-crollo-ev

Nella foto, le condizioni del PalaFarina di Viadana

VIADANA – Nicola Federici, segretario del Pd di Viadana ed ex assessore comunale, nonché candidato sindaco per le prossime elezioni amministrative, chiede al commissario prefettizio Isabella Alberti e a tutte le forze politiche viadanesi di unirsi con un unico obiettivo: “Far partire urgentemente i lavori di sistemazione del PalaFarina”. “Sui social media – scrive Federici – leggiamo di tante polemiche a prescindere, senza sapere o capire le cause”. “Personalmente – aggiunge l’esponente Pd riferendosi al PalaFarina – ho perso una seconda casa”. “Incolpare la vecchia amministrazione di non avere fatto manutenzione senza capire quali sono le cause lo ritengo sbagliato e fuori luogo, allora perché gli altri stabili costruiti nello stesso periodo non hanno avuto niente? Penso a scuola elementare, stadio rugby prima tribuna e spogliatoi campo da calcio di cicogna. Non so quali siano state le cause ma se una delle travi fatte da una delle aziende leader al mondo che devono durare decine e decine di anni crolla dopo vent’anni non penso sia colpa della mancata manutenzione. Ma non sono né ingegnere e né geometra quindi prima di dare sentenze meglio attendere o chiedere a chi è competente”.

Di seguito la lettere al commissario prefettizio firmata da Federici.

Apprendiamo che il palasport Giuseppe Farina dopo la nevicata e la pioggia di venerdì 6 febbraio è allo stato attuale inagibile, in quanto le travi di sostegno del tetto si sono danneggiate e probabilmente ci sarà un parziale crollo della copertura come da foto che alleghiamo.

Visto che la struttura, fiore all’occhiello della nostra comunità, viene utilizzata:
1) Dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 13 da parte delle scuole primarie, secondarie e dell’istituto professionale San Bosco.
2) Nel pomeriggio per gli allenamenti delle giovanili delle squadre sportive di Viadana 3) Alla sera per gli allenamenti delle squadre senior dilettanti ma anche da squadre professionistiche come la Pomì.
4) Nel Weekend per le partite di campionato di tutte le squadre sopracitate
5) Per saggi di fine anno scolastico, sia di alcune scuole che di alcune società sportive di ginnastica artistica
6) Per tornei di carattere nazionale e regionale di Karate, Ginnastica artistica e ultimamente anche per incontri professionisti di Boxe

Visto che riteniamo non sia possibile aspettare la prossima amministrazione per appaltare il rifacimento della copertura perché il prossimo sindaco sarà incaricato non prima dei primi giorni di giugno e la comunità Viadanese ha la necessità che struttura sia rifatta entro il prossimo anno scolastico e stagione sportiva cioè entro settembre 2015, chiediamo che si attivi immediatamente per progettare e appaltare le opere di rifacimento della copertura, e a reperite tutte le risorse possibili e che venga data priorità alla riparazione dei danni al palazzetto nello stanziamento delle somme già a disposizione dell’amministrazione comunale.

Chiediamo inoltre che si attivi immediatamente a ricercare spazi, ore disponibili ed eventuali risorse da stanziare per fare in modo che le classi che effettuavano il corso di educazione fisica nel palasport possano continuare nell’anno scolastico in corso tale disciplina educativa.

Si attivi per cercare spazi nelle ore pomeridiane nelle palestre dei comuni confinanti, cercando di convenzionare i costi per il loro utilizzo con le società sportive che usufruivano del palasport per la loro attività.

La ringraziamo per l’attenzione, e rimaniamo a disposizione nel caso abbiate la necessità di coinvolgere le forze politiche locali in suo sostegno.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti