Commenta

Pomponesco, un’intera
famiglia in ospedale
intossicata da monossido

ambulanza-notte-ev

POMPONESCO – Un’intera famiglia di Pomponesco è rimasta intossicata dal monossido di carbonio, fuoriuscito da una stufa accesa per riscaldarsi. Cinque le persone in totale ricoverate all’ospedale di Guastalla, tre uomini e due donne, tutti di origini indiane. Sul posto martedì sera si sono subito recati i Vigili del Fuoco di Viadana che sono accorsi assieme al 118, prontamente avvisati. Per fortuna nessuna delle persone si trovava in condizioni serie, al punto che dopo gli opportuni accertamenti tutti sono stati dimessi dal nosocomio di Guastalla, potendo così ritornare a casa.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti