Commenta

Trattato Usa-Ue:
se ne parla
a Viadana

ttip-ev

VIADANA – Le associazioni ambientaliste casalasco-viadanesi, nell’ambito del programma “Nutrire il Pianeta è Nutrire la Pace”, promuovono un importante evento, nell’auditorium  ITC “F. Gardinazzi”di Viadana, alle ore 21 di venerdì 27 febbraio 2015,  per informare la cittadinanza e aprire il dibattito sul TTIP (Trattato transatlantico di partenariato fra USA e UE). Illustrerà l’argomento Martin Koehler, Consigliere presso la Commissione Commercio Internazionale del Parlamento europeo, mentre Paolo Bergamaschi, da anni presente a Bruxelles in qualità di consigliere presso la Commissione Esteri del Parlamento Europeo, interverrà come moderatore.

All’evento sono invitati tutti i cittadini, i rappresentanti delle istituzioni del cremonese e del mantovano, e parlamentari europei sollecitati ad esprimersi sulla posizione che intendono prendere a questo riguardo, essendo in gioco la vita quotidiana di milioni di persone. Dalle informazioni trapelate finora, infatti, le associazioni ritengono che tale Trattato, circondato fin dall’inizio dalla massima segretezza, sia lesivo dei diritti più elementari della vita delle persone, incida gravemente sulla loro salute, eliminando il principio di precauzione, minacci la democrazia, sottraendo potere e sovranità agli Stati, privatizzi beni essenziali come l’acqua, dia potere assoluto alle multinazionali condizionando l’attività legislativa delle nazioni, porti alla rovina la nostra produzione agricola di qualità, con l’eliminazione dell’indicazione geografica tipica e con l’introduzione massiccia di prodotti OGM, di carne agli ormoni, ecc. Data la rilevanza del tema, si auspica una grande partecipazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti