Commenta

Consorzio e Miatralvia
protagonisti in tv
a “Punto Verde”

miatralvia_ev

Nella foto un concerto del Miatralvia in piazza Garibaldi a Casalmaggiore

RIVAROLO DEL RE/POMPONESCO – Oro rosso e musica riciclata. Due argomenti diversi e distanti, ma uniti dallo stesso territorio: il comprensorio Oglio Po. Punto Verde, consueta trasmissione del venerdì di Cremona 1 (canale 211 del digitale terrestre), condotta da Giovanni Rossi e Giorgia Boccalini, vi porterà a Rivarolo del Re al Socio Day, l’appuntamento più importante dell’anno durante il quale il Consorzio Casalasco del Pomodoro espone le attività svolte e condivide gli obiettivi e le strategie future con tutti i soci, oltre 300. Come noto, erano presenti all’incontro il Presidente del Consorzio Costantino Vaia, l’assessore regionale all’agricoltura Gianni Fava e il Presidente di Coldiretti Cremona Paolo Voltini. Con loro la trasmissione avrà modo di fare il punto sull’anno che è stato, non facilissimo per i produttori di pomodoro, ma comunque riflesso di un settore ancora stabile, e dell’anno che verrà.

Da Rivarolo del Re a Pomponesco, dove verrà visitato la prima fattora musicale d’Italia improntata al rispetto ambientale, grazie al riciclo dei materiali più disparati. Bidoni della spazzatura trasformati in batterie, battiscopa tramutati in chitarre e bassi. Semplici rocchette di cartone riutilizzate come trombe: con l’aiuto dei componenti della band Miatralvia, musicisti e animatori della Cooperativa Sociale Lunezia, verrà scoperto il segreto del non buttare via nulla, utilizzare la fantasia e fare buona musica.

Spazio infine all’informazione agricola, con il Tg Verde e i consigli dell’esperto. Le curiosità come il proverbio e la storia a cura di Silvia Galli che questa settimana racconterà del mercato di Campagna Amica al Foro Boario di Cremona alla scoperta delle mozzarelle di bufala della Pianura Padana. L’appuntamento è per venerdì sera alle 21 su Cremona 1.

Giorgia Boccalini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti