Commenta

Istituto Sanfelice,
a scuola di diritti
e doveri fiscali

entrate-sanfelice-ev

Nella foto, l’assemblea d’istituto

VIADANA – Anche quest’anno si è rinnovata la collaborazione, ormai decennale, tra l’Agenzia delle Entrate e l’Istituto Tecnico “E. Sanfelice” di Viadana. Il Direttore Provinciale dell’Agenzia Entrate, Olga Rita Lotti ha incaricato, come relatrice, Giampaola Brozzi attuale Direttore dell’Ufficio territoriale di Suzzara. L’incontro si è tenuto presso l’ Auditorium “F. Gardinazzi” e la relazione ha avuto come argomento “La legalità fiscale e l’uso del sito del Ministero delle Finanze e delle sue Agenzie fiscali, in modo particolare il sito dell’Agenzia delle Entrate”. In Auditorium erano presenti le classi prime, seconde, terze, quarte e quinte dell’ITC che hanno seguito con molta attenzione l’intervento della Brozzi, coadiuvata dal funzionario Corradini Pierantonio. “Questi incontri – specifica la direttrice Mariateresa Barzoni – hanno lo scopo di favorire un rapporto consapevole e non conflittuale con il Fisco, vogliono informare i giovani, che hanno dimestichezza con i nuovi strumenti informatici, come reperire le informazioni per sé e per la propria famiglia”.

“Hanno, inoltre, l’ambizione di creare futuri contribuenti consapevoli dei propri doveri ma anche dei propri diritti nel rispetto delle regole fiscali, per vivere in modo partecipato alla vita dello Stato”. I diritti si conoscono anche attraverso l’informazione ed il sito dell’Agenzia delle Entrate è a disposizione di tutti, ma serve conoscerne la navigazione. La relatrice ha catalizzato l’attenzione della platea anche con esempi e dai ragazzi sono arrivate domande che hanno dimostrato l’interesse e l’utilità dell’incontro. L’incontro ha rappresentato uno dei molti momenti che l’Istituto “E. Sanfelice” organizza, nel corso dell’anno scolastico, per avvicinare gli alunni alle problematiche del mondo del lavoro, alla realtà socio-economica locale e alla realtà imprenditoriale.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti