Commenta

Ufficio postale
‘open air’ a
Casalmaggiore

postino-posta-aperto-ev

Nella foto, i portalettere e il furgone contenente la posta da smistare

CASALMAGGIORE – Un ufficio mobile per la distribuzione della corrispondenza? Potrebbe esser una trovata per risparmiare sui costi d’affitto di uno stabile. Diversa gente in transito in auto o in bicicletta lungo via Repubblica a Casalmaggiore è stata attirata nella giornata di giovedì da alcune persone vestite con le tipiche casacche giallo verdi, ferme nello spiazzo di una nuova lottizzazione proprio davanti al discount U2. Qualcuno all’inizio pensava si trattasse di forze dell’ordine intente a piazzare qualche telelaser per misurare la velocità delle auto. Invece erano dipendenti di un’azienda specializzata nella distribuzione di bollette e fatture per conto di Padania Acque. Avendo una sede fissa a Cremona e a Crema e non a Casalmaggiore hanno così dovuto organizzarsi e improvvisare una base di smistamento per così dire “open air”. Utilizzando un furgone bianco su cui era accatastata la posta da consegnare gli incaricati hanno riempito man mano i rispettivi borsoni agganciati alle biciclette spostandosi poi nelle diverse vie di Casalmaggiore per la consegna. Un sistema di distribuzione senz’altro originale che potrebbe avere qualche controindicazione in caso di pioggia e maltempo in genere.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Tags,
Commenti