Commenta

Playoff, l’incastro
europeo di Busto rende
incerto il calendario

busto-pomi-diouf-ev

Nella foto un momento di Busto-Pomì di campionato

CASALMAGGIORE – Potrebbe sembrare un pesce d’Aprile, ma è tutto vero. Proprio così perché dei quarti di finale Scudetto per la Lega Volley Femminile, ancora non si conosce con certezza la data d’inizio. Potrebbero cominciare il 1° aprile, un mercoledì, da qui il riferimento al famoso scherzo del pesce, ma il vero problema sarà incastrare, al di là delle date, l’impegno nazionale con quello internazionale di Busto Arsizio, team già sicuro di giocare i playoff e nel mentre impegnato nella final four di Champions League il 4 e 5 aprile, sabato e domenica di Pasqua.

Il riferimento al team di Valentina Diouf non è banale e potrebbe riguardare direttamente la Pomì: la riprova sta nella classifica attuale della massima serie, che vede Casalmaggiore al terzo posto e Busto al sesto. Se finisse oggi, l’incrocio playoff sarebbe proprio tra le rosa e le bustocche. Dunque, nel piccolo caos playoff e in attesa di un comunicato ufficiale della Lega Volley, atteso per le prossime ore, quali potrebbero essere le date papabili per i quarti?

Se venisse rispettato lo spartito della primavera 2014, allora i playoff inizierebbero di mercoledì e in tal senso proprio il 1° aprile sarebbe il giorno ideale, con o senza scherzo. Tuttavia, l’idea della Lega, per aiutare Busto a preparare al meglio l’appuntamento continentale, potrebbe portare a spostare a sabato 4 aprile gara-uno dei quarti, rinviando semplicemente la sfida in cui sarà inserita la Yamamay. Un pronostico non così lontano dal vero potrebbe essere il seguente: sabato 4 aprile gara-uno, sabato 11 gara-due e martedì 14 eventuale gara-tre dei quarti di finale. Con l’avvertenza di incastrare il quarto di finale di Busto nel mercoledì lasciato appositamente libero, l’8 aprile, dato che non si gioca gara-due senza che prima tutti le società abbiano disputato gara-uno.

Il team di Carlo Parisi, attorno al quale ruota un po’ tutto, avrebbe tuttavia sollevato qualche dubbio, perché dovrebbe giocarsi il cammino Scudetto da una posizione scomoda, ovvero condensando due o tre impegni in pochi giorni, anzi in poco meno di una settimana. Ecco perché di ufficiale non vi è ancora nulla: alla Lega la patata bollente, se così si può considerare, alla Pomì l’attesa, con una certezza. Comunque vada, mercoledì 1° aprile o sabato 4 aprile, il primo match dei playoff sarà al PalaRadi, per meriti acquisiti in classifica dalle rosa.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti