Commenta

“Politica tra mafia
e legalità, è ora
di voltare pagina”

incontro-mafie-viadana-ev

Nella foto, la relatori e pubblico della serata

VIADANA – “Viadana venerdì sera ha pubblicamente affermato di voltare pagina nei confronti di una stagione poco chiara della politica tra mafia e legalità”: a dirlo è il candidato sindaco di Alleanza Civica, Viadana Democratica, Progresso e rinnovamento l’altra Viadana, Roberto De Martino. “Una presa di posizione precisa, chiara e inequivocabile”: ribadiscono. Come ha confermato il senatore Giuseppe De Cristofaro membro della commissione parlamentare antimafia, non si parla più di infiltrazioni ma di sistema nel nostro territorio come appare sempre più frequentemente anche dai quotidiani locali. Dobbiamo dire chiaramente che ci troviamo a fronteggiare un vero e proprio sistema che si presenta con la maschera della impresa e della attività commerciale”. Prosegue Fiorenza Brioni ex sindaco di Mantova nota per il suo impegno in tempi non sospetti dicendo che “occorre la passione politica di persone che ridiano credito e il giusto valore all’impegno politico”. “Troppi silenzi dalla politica anche locale non vanno nella direzione giusta, qualcuno deve dire che ha sbagliato e solo da quel punto di partenza si può ricominciare. Il miglior antidoto è costruire la società civile, coltivare la democrazia e la partecipazione dei cittadini. Queste parole si usano spesso con superficialità salvo poi cadere nell’errore di pensare che la lotta alla criminalità organizzata sia affare della magistratura”.

Il candidato sindaco ha poi sottolineato che “una campagna elettorale è un momento molto delicato, lo comprendiamo benissimo tutti, ma è qui che ci giochiamo le premesse per il futuro impegno politico. Chi vogliamo nelle nostre liste? Con le altre forze politiche possiamo condividere idee o avere pareri contrapposti ma su questo punto non può esserci nessuna ambiguità. Come candidato sindaco non posso che partire da qui in modo chiaro e netto ed esorto gli altri candidati a uscire fuori da qualsiasi ombra o silenzi perchè il governo del territorio sia sempre condotto nella serenità e nel pieno rispetto della democrazia”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti