Commenta

Invernizzi, infortunio:
montano silos, due
lavoratori precipitano

infortunio-invernizi-evid

Nelle foto, l’ingresso della ditta e (sotto) l’elisoccorso vicino al silos da cui sono precipitati i due lavoratori

SOLAROLO RAINERIO – Infortunio sul lavoro alla ditta Invernizzi di Solarolo Rainerio, che sorge in fregio alla strada provinciale 60 tra il comune solarolese e Gussola. L’incidente si è verificato poco prima delle nove di martedì mattina. Due i lavoratori coinvolti, che – secondo una prima ricostruzione – sono precipitati da un’altezza di alcuni metri mentre montavano un silos.

Uno dei due uomini è un operaio dell’azienda, il 64enne G. F., residente proprio a Solarolo Rainerio e trasportato agli Spedali Civili di Brescia in elicottero in condizioni più serie rispetto alla seconda persona coinvolta. L’altro ferito è il titolare di una ditta esterna impegnata nel montaggio del silos, un uomo di Carate Brianza (E. C.), portato all’Ospedale Maggiore di Cremona in condizioni non gravi. Entrambi, comunque, non sono in pericolo di vita.

Sul posto l’intervento di ambulanza, auto medica ed elisoccorso, oltre a quello dei carabinieri di Solarolo Rainerio e all’Asl Medicina del Lavoro per i rilievi del caso. I mezzi di soccorso sono partiti in codice giallo: l’ambulanza della Padana Soccorso che ha trasportato il ferito di Carate Brianza al Maggiore di Cremona ha lasciato la ditta a sirene spiegate intorno alle ore 9,30. L’elisoccorso si è alzato da una zona retrostante l’ingresso dell’azienda verso le ore 10. Proprio in mattinata era prevista una riunione sindacale alla Invernizzi: il doppio infortunio sul lavoro verificatosi prima delle 9 ha indotto organizzatori e i tre referenti dei sindacati presenti all’ingresso a rinviare l’incontro a data da destinarsi.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti