Commenta

Anche il vescovo
alla Fontana per
l’Annunciazione a Maria

santuario-vescovo_ev

Nella foto un momento della celebrazione

CASALMAGGIORE – Un festoso e insolito risuonare di campane ha salutato l’inizio e la fine della Messa celebrata dal Vescovo di Cremona mercoledì mattina nel Santuario della Madonna della Fontana. Monsignor Dante Lafranconi non ha voluto mancare ad una tradizione che lo vede sempre presente alla cerimonia dedicata alla ricorrenza dell’Annunciazione dell’arcangelo Gabriele a Maria.

Un messaggio di alto valore cristiano sottolineato dal vertice della Diocesi di Cremona durante l’omelia davanti a tantissimi fedeli che hanno voluto presenziare all’evento. A fianco del Vescovo il suo segretario Monsignor Flavio Meani e poi il rettore del Convento Padre Bruno Signori, il parroco di Casalmaggiore don Cesare Nisoli e altri sacerdoti. Alla fine padre Bruno ha rivolto un pubblico ringraziamento al Vescovo per la sua partecipazione, ricordando ai fedeli che, in ossequio alle indicazioni di Lafranconi, quest’anno i riti della Pasqua saranno celebrati in Parrocchia mantenendo la processione del venerdì santo alle 15 del pomeriggio. A completare la festa quest’anno è mancata soltanto la tradizionale bancarella dei dolci e giocattoli che solitamente occupava il piazzale davanti al Santuario.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti