Commenta

Nuovi rinforzi per
le Guardie Ecologiche
Volontarie casalesi

pizzata-gev-ev

Nella foto, alcune Gev già in servizio con alcune delle aspiranti

CASALMAGGIORE – Nuovi rinforzi in arrivo per le Guardie Ecologiche Volontarie di Casalmaggiore. E’ infatti terminato martedì sera il corso da 50 ore con lezioni da due ore l’una organizzate presso la sala consiliare del comune di Casalmaggiore, che ha visto la partecipazione di 17 aspiranti Gev del Casalasco, ora chiamare a sostenere l’esame per ottenere ufficialmente l’autorizzazione a operare sul territorio di competenza. La speranza è che non debba passare troppo tempo prima di poter effettuare la prova (il primo corso, attese quasi due anni per disguidi a livello burocratico), anche se da Cremona sono arrivate rassicurazioni. Quasi sono i nomi delle 17 aspiranti Gev: Roberta Assandri, Simone Balbo, Juri Luca Benelli, Enrica Campanini, Settimo Casella, Alessandro Crescini, Angelo Crippa, Giorgio Dall’Asta, Gianpaolo Fattori, Francesca Isidori, Fabio Lingua, Matteo Marsili, Massimo Mori, Laura Sanfelici, Luca Santini, Luciano Sortino, Eleonora Vezzoni.

I corsi sono invece stati tenuti, sulle più disparate tematiche ambientali, da Raffaele Tomaino, Franco Lavezzi, Emanuele Bernardelli, Ugo Rizzi, Massimo Cremonini, Elena Milanesi, Giuseppe Tortini, Claudio Berselli, Fausto Leandri, Gianluca Vicini, Andrea Vicini, Silvio Biffi, Barbara Armanini, Clemente Suardi e Uber Ferrari. Alla realizzazione del corso hanno contribuito anche alcune Gev già in carica e Daniela Lotteri, facente parte della polizia locale di Cremona, in qualità di tutor. Il gruppo ha festeggiato giovedì sera la fine del corso con una pizzata alla Vecchia Roma di Casalmaggiore, in attesa della convocazione per l’esame che rinforzerà ufficialmente la squadra delle Gev Casalasche.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti