Commenta

Drizzona, falegname
si ferisce a una mano
Ricoverato a Peschiera

pederzoli_ev

Nella foto la Casa di cura Pederzoli

DRIZZONA – E’ stato ricoverato in codice giallo, dunque a indicare ferite di media gravità, ma è finito fino alla Casa di cura Pederzoli di Peschiera del Garda (Verona), il che indica che la sua situazione clinica ha richiesto un intervento specializzato. Mattinata sfortunata, quella di mercoledì, per un operaio 44enne impegnato in una falegnameria della zona industriale di Drizzona, appena dietro il magazzino di vendita al dettaglio “Happy Home”, gestito da commercianti di origine cinese.

Probabilmente una distrazione alla base del taglio per il falegname, che per cause comunque ancora da accertare s’è ritrovato con ferite serie ad una mano, tanto che il suo ricovero è avvenuto per “amputazione”. Difficile saperne di più ma va detto che l’ambulanza della Padana Soccorso, intervenuta alle 10.30, è ripartita un’ora più tardi dopo le prime cure sul posto, preferendo trasportare il ferito non al Maggiore di Cremona o all’Oglio Po di Vicomoscano, bensì alla Pederzoli di Peschiera, come detto, per rimediare alla profonda ferita (comunque non da codice rosso, per fortuna) che il 44enne aveva subito sul lavoro.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti