Commenta

Dal comprensorio al
Fuorisalone: Resinart,
idea degli Sbolzani

fuori-salone-sbolzani_ev

Nella foto Resinart e un particolare del Fuorisalone a Milano

MILANO – Fuorisalone a Milano, rinomato evento che attira visitatori da tutta Italia e anche da oltre frontiera dedicato ai complementi d’arredo di alta qualità, ha avuto anche una rappresentanza dal comprensorio Oglio Po. Francesco e Vanna Sbolzani da Rivarolo del Re hanno infatti presentato all’importante rassegna, tenutasi dal 14 al 18 aprile con un’appendice conclusiva proprio nella giornata di domenica dalle 11 alle 19, “Resinart”, un modello brevettato disegnato proprio dai due rivarolesi, padre e figlia.

In via Santa Maria, a 200 metri da Piazza del Duomo di Milano, all’interno di Fuorisalone, che si svolge appunto nel capoluogo meneghino in occasione del Salone del Mobile nella cosiddetta Design Week, “Resinart”, distribuito dalla L39A di Milano, ha ricevuto parecchi consensi. Si tratta di un cubo realizzato in mdf con finitura a resina mescolata e con pigmenti di vari colori per ottenere effetti cromatici diversi. “La sua versatilità” spiega Vanna Sbolzani “è data dalla forma, con due aperture che uniscono in diagonale i due angoli in modo da permettere la componibilità sia in verticale che in orizzontale. Nelle aperture è possibile inserire dei piani di vari materiali, come legno, cristallo, plexiglass, alluminio, lamiera. Assemblando i vari elementi si possono ottenere librerie o espositori per negozi”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti