Commenta

Federici presenta
le sue liste: “Niente
compromessi”

federici_ev

Nella foto, Nicola Federici

VIADANA – Nicola Federici, ex assessore e attuale candidato sindaco a Viadana, ha inaugurato domenica pomeriggio il comitato elettorale di Via Cavallotti n.54, con la presentazione delle liste. “Abbiamo deciso che per il nostro progetto politico, due liste in sostegno della mia candidatura erano più che sufficienti”: precisa Federici. “Una scelta di chiarezza nei confronti dei cittadini, un segnale chiaro ed indiscutibile che stiamo costruendo la nostra proposta amministrativa e lo vogliamo fare senza accordi di larghe maggioranze o compromessi”. “Chi ha detto nei mesi scorsi che sarebbe andato da solo, anche senza il suo partito, oggi ha il suo partito e tre liste in suo sostegno cercando di portare più gente possibile nella sua proposta e quindi immancabilmente scendere a compromessi”: attacca Federici. “Noi abbiamo deciso di no. Come abbiamo deciso fin dal primo momento che in caso di ballottaggio non faremo nessun apparentamento e andremo avanti da soli. Non farò accordi segreti con nessuno ma dialogherò con tutti alla luce del sole, perché sono dell’idea che il futuro sindaco di Viadana dovrà cercare la collaborazione di tutte le forze politiche perché è solo attraverso l’unione d’intenti che si possono raggiungere gli obiettivi ma deve anche essere libero da qualsiasi condizionamento che gli permetta di prendere decisioni”. Di seguito le liste a sostegno della candidatura a sindaco di Nicola Federici.

Lista Partito Democratico. “Abbiamo scelto – spiega Federici – di mettere nei primi 9 posti gli under 40 in ordine alfabetico perchè vogliamo dare quel forte segnale di rinnovamento che abbiamo intrapreso dal 12 ottobre 2014. A seguire gli “over 40”. Alcuni di loro rappresentano le anime e la storicità del partito ed altri hanno voluto contribuire al nostro progetto”.
APICELLA ALBERTO – 38 anni impiegato
BARIGAZZI CLAUDIO – 22 anni studente universitario
CIVA ANDREA – 26 anni neolaureato
FRIZZELLI ELISABETTA – 28 anni libera professionista
LOMBARDI GIULIA – 23 anni studente universitario
PERRONE DAMIANO – 38 anni operaio
PRADELLA ENOS – 40 anni imprenditore
VISCUSI SARA – 25 anni neolaureata
VINCIGUERRA VINCENZO -28 studente universitario
BARACCA CESARINA – 59 anni insegnante
BAROSI GIUSEPPE – 76 anni pensionato
BONI ANGELO – 46 anni tecnico di cantiere
FLISI MARILENA – 53 anni assistente
GELATI SUSANNA – 50 anni libero professionista
GEROLA GIUSEPPE – 59 anni operaio
SACCANI ADRIANO – 51 anni dipendente pubblico

Lista civica Nicola Federici Sindaco: “Nei primi due posti abbiamo messo due persone, un uomo e una donna non per importanza ma perche rappresentano la nostra proposta amministrativa. Andrea Sanfelici, 46 anni libero professionista ex sindaco di Commessaggio e residente a Cizzolo quindi competenza e conoscenza del territorio soprattutto delle frazioni Nord.
Elisabetta Colombo 51 anni insegnante ex presidente della scuola di musica quindi rappresentanza della società civile e del volontariato Viadanese. E poi in ordine alfabetico tutti gli altri che hanno condiviso il nostro progetto”.
ANDREA SANFELICI – 46 anni libero professionista
COLOMBO ELISABETTA – 52 anno insegnante
ANSELMI ENGEL – 43 anni presidente dell’arci caccia di mantova
BROCCA CARMELO – 50 anni dipendente ufficio entrare
CULPO DINO – 66 anni pensionato
DALL’ACQUA DARIO – 55 anni dipendente pubblico
DOLCI ENRICA – 45 anni dipendete pubblica
FURLOTTI MARCO – 48 anni libero professionista
GEMMA LIA – 62 anni pensionata
GOZZI CLAUDIO – 51 anni operaio
GOZZI ROMANO – 64 anni pensionato
ROSI ANGELO – 52 anni operaio
TAFFURELLI MONICA – 57 anni insegnante
TOFAN IULIANA – 18 anni studente
TIZZI LORENZA detta LOLA – 43 anni impiegata
VIZZACCHERO ANTONIO – 56 anni libero professionista

“In tutto – chiosa Federici – 12 donne e 24 uomini, di cui 23 alla loro prima esperienza. Abbiamo coperto tutto il territorio da Cavallara, Cizzolo, San Matteo delle Chiaviche, Sabbioni, Bellaguarda, Salina, Casaletto, Banzuolo, Cogozzo, Cicognara e naturalmente Viadana. Solo Buzzoletto e Squarzanella non sono rappresentate con delle persone residenti ma sono coperte dalla conoscenza di chi frequenta quei territori. Sono, anzi siamo molto orgogliosi della squadra che abbiamo creato e soprattutto della proposta politica frutto di un serio e trasparente confronto che nelle prossime settimane imparerete a conoscere. Ora facciamo su le maniche: non vince il singolo, non vince la persona, devono vincere squadra e progetto”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti