Commenta

Ubriaca, minaccia
studenti col coltello
sul bus post scuola

pullman-seta_ev

REGGIO EMILIA/VIADANA – Avevano appena terminato la giornata di scuola quando, come ogni giorno, sono saliti sul pullman che da Reggio Emilia li riportava a casa, con capolinea a Viadana. E proprio alcuni studenti viadanesi sono stati, loro malgrado, protagonisti di un episodio inquietante e spaventoso. Il fatto è accaduto martedì attorno alle 14: una donna di 45 anni, visibilmente ubriaca, ha versato una birra addosso a uno dei ragazzi che ha presentato le sue rimostranze.

Per tutta risposta la 45enne, in preda ai fumi dell’alcool, ha minacciato il giovane e anche il compagno di scuola che subito è accorso per aiutarlo, con un coltello con 7 centimetri di lama. “Vi taglio la gola” avrebbe detto la donna, il che ha chiaramente allarmato l’autista del pullman, della compagnia Seta. Quest’ultimo ha subito contattato i carabinieri, che hanno invitato una gazzella presso una delle fermate del bus, in via dell’Aereonautica a Reggio Emilia, dove la donna, originaria proprio della città del Tricolore, è stata condotta in caserma e denunciata alla Procura di Reggio Emilia con l’accusa di minaccia aggravata.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti