Commenta

Mondiale di Rugby U20,
la “benedizione”
di Antonio Rossi

rossi-morisi_ev

Nella foto Rossi e Morisi col trofeo che passerà anche da Cremona e Viadana

MILANO – Nell’ambito del tour partito la Roma la scorsa settimana, la Coppa del Mondo di rugby ha fatto tappa in Regione Lombardia per promuovere i prossimi Campionati Mondiali Under 20, che si svolgeranno dal 2 al 20 giugno 2015 a Calvisano, Viadana, Parma con la finale a Cremona, con il contributo di Regione Lombardia.

“I Mondiali di Rugby Under 20 sono il terzo evento più importante nel mondo del rugby. Nella nostra regione c’è una forte trazione rugbistica, il fatto di poter ospitare questo torneo sul nostro territorio è molto importante sia in chiave di diffusione dello sport di base che nell’ottica dei grandi eventi sportivi in chiave Expo”. Lo ha detto l’assessore regionale allo Sport e alle Politiche per i giovani, Antonio Rossi, incontrando Luca Morisi, il centro della Nazionale Italiana Rugby, che ha prestato il proprio volto, in veste di testimonial, alla campagna promozionale dei Mondiali U20.

Soddisfazione è stata espressa anche da Luca Morisi, classe 1991, centro della Nazione italiana:  “È un onore giocare il Mondiale nella mia Regione – ha dichiarato – penso la rassegna iridata sarà un forte stimolo per i ragazzi. Sarà sicuramente un’occasione per vivere un evento grandioso e vedere il grande rugby internazionale”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti