Commenta

Maratona in consiglio
comunale: 19 punti
all’ordine del giorno

consiglio-comunale-30-marzo-ev

Nella foto, il consiglio comunale del 30 marzo scorso

CASALMAGGIORE – Diciannove punti all’ordine del giorno: il prossimo consiglio comunale di Casalmaggiore inizierà alle ore 20 di giovedì 14 maggio e si preannuncia una vera e propria maratona, considerando anche le svariate interrogazioni piovute in municipio negli ultimi giorni. L’odg diffuso sabato mattina propone vari temi che scateneranno il confronto in sala adunanze. In primis, l’approvazione della manovra economica anticipata nel corso della presentazione del bilancio preventivo 2015. si voterà la modifica al regolamento per l’applicazione dell’Imu, per il piano finanziario e aliquote della tariffa rifiuti e servizi, per la determinazione dell’addizionale comunale Irpef e della Iuc (sia per quanto concerne l’Imu che la Tasi).

Dovranno essere approvati: il programma triennale delle opere pubbliche 2015/2017, il piano delle alienazioni degli immobili e il progetto di ampliamento della ditta Biacchi Ettore a Roncadello, frazione di Casalmaggiore. Più in generale, verrà esaminato il bilancio di previsione, la relazione previsionale e programmatica 2015/2017 e il bilancio pluriennale relativo al medesimo triennio. In Consiglio anche la verifica della quantità e qualità di aree e fabbricati da destinare alla residenza, alle attività produttive e terziarie da cedere in proprietà o in diritto di superficie, con tanto di determinazione del prezzo di concessione.

Il consesso dovrà anche decidere della sostituzione dell’ex consigliere del gruppo civico ‘Il Listone’, Matteo Rossi, nel comitato di gestione dell’Asilo Nido comunale Aroldi. Tema di dibattito potrebbero divenire anche le approvazioni alla modifica del regolamento comunale per l’esercizio del commercio su aree pubbliche e per la fiera merceologica. Richiesto anche un parere del Consiglio circa la modifica delo Statuto della Fondazione ‘Andrea Genovesi’ onlus. Dovranno inoltre essere nominati i componenti del collegio di revisione economico – finanziaria del comune di Casalmaggiore e si dovrà decidere della variazione e iscrizione del fondo pluriennale vincolato. Nota a margine: in caso di mancato esaurimento dei punti all’ordine del giorno, il Consiglio dovrà tornare a riunirsi venerdì alle ore 21.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti