Commenta

Dal diluvio alle fiamme:
incendio nella notte
a Ponteterra

vigili-del-fuoco-evid

PONTETERRA (SABBIONETA) – La bomba d’acqua che si è abbattuta sul comprensorio Oglio Po ha causato danni anche a Sabbioneta, dove nella frazione di Ponteterra si è verificato un incendio di materiali vari custoditi in un fienile, in via Romano: il rogo è stato causato da un corto circuito all’impianto elettrico, provocato proprio dal forte temporale di venerdì. Le fiamme si sono alzate nella notte: erano circa le 24 quando i Vigili del Fuoco sono intervenuti presso la cascina di proprietà di P. Z., presente nell’edificio con la moglie ed il figlio. Una struttura, quella in via Romano a Ponteterra, che comprende anche una stalla. A preoccupare è stata soprattutto la vicinanza delle fiamme al fienile. I pompieri provenienti da Viadana sono stati aiutati nel corso della notte dai colleghi di Mantova.

Oltre ai danni strutturali, l’incendio ha provocato l’intossicazione di P.Z., che è stato trasportato all’ospedale Oglio Po di Vicomoscano per cure ed accertamenti. Prolungate le operazione dei Vigili del Fuoco, impegnati sino a mattina. A monitorare la situazione anche i Carabinieri di Sabbioneta e i referenti dell’ufficio tecnico comunale della Piccola Atene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti