Commenta

La Pro Loco è
donna: Cinzia Soldi
nuovo presidente

soldi-pro-loco_ev

Nella foto Vanessa Anversa, Cinzia Soldi e Giangiacomo Maroli

CASALMAGGIORE – Si è svolta mercoledì la prima riunione del nuovo Consiglio di Amministrazione della Pro Loco di Casalmaggiore. La seduta è stata aperta e condotta dal Consigliere Anziano in carica Giovanni Moreschi che ha salutato i membri confermati e dato il benvenuto ai nuovi Consiglieri eletti dal voto assembleare della scorsa settimana. Ha passato poi la parola al Presidente uscente Marco Vallari che ha fatto alcune considerazioni sul triennio che va ad iniziare ponendo l’accento sulla vocazione dell’Associazione a difendere e tramandare le tradizioni ma anche sul fatto che è ormai nota la continua richiesta di rinnovamento dell’Ente.

A tal proposito, avendo iniziato un percorso di ringiovanimento per tanti aspetti gestionali nel mandato appena concluso ed essendo uscito dal recente voto un ottimo gruppo formato anche da validi giovani, Vallari ha sottolineato la grande opportunità che viene offerta alla Pro Loco, ovvero di dare un segnale forte e concreto alla città di Casalmaggiore proponendo che i giovani entrati fossero messi in posizioni chiave al fine di favorire le loro idee ed il loro entusiasmo come incentivo per le nuove generazioni ad avvicinarsi e diventare volontari creando così un aiuto decisivo alle fila dei collaboratori storici.

Pertanto il Presidente uscente ha proposto il nome di Cinzia Soldi come successore, sulla quale tutto il gruppo si è espresso all’unanimità e con votazione palese. Successivamente la neo Presidente ha espresso il desiderio che anche le persone ad affiancarla fossero scelte in base allo stesso criterio quindi ha proposto per la Vice Presidenza Giangiacomo MaroliVanessa Anversa per la figura del Segretario. Entrambe le proposte sono state approvate all’unanimità con voto palese. I tesorieri saranno invece Giampietro Tenca, Palmiro Lanzoni e Renato Pinardi. Successivamente tutti i consiglieri si sono presentati al nuovo gruppo di dirigenti e spiegato le loro funzioni oltre ad assicurare la piena disponibilità ed il sostegno. Infine sono state affrontate alcune questioni sulle prime iniziative già messe in campo in ordine di tempo ed è già emersa qualche nuova proposta, quindi il Consiglio di Amministrazione ha subito iniziato ad operare a pieno regime.

“Questa riunione per certi versi è storica per la Pro Loco di Casalmaggiore” ha commentato Marco Vallari “. Innanzitutto il clima di serenità con cui si è svolta e lo spirito cordiale e collaborativo espresso da tutti i Consiglieri, hanno permesso di condividere un percorso completamente nuovo in maniera condivisa e consapevole. In secondo luogo, dopo tre anni di lavoro, come promesso, siamo finalmente in grado di esprimere ai vertici un gruppo di persone veramente giovani che possano proseguire il rinnovamento e completarlo. Infine sottolineo il fatto che delle tre cariche, due sono ricoperte da donne e soprattutto che è la prima volta nella lunghissima storia della nostra associazione che abbiamo un Presidente donna. Credo che la scelta innovativa fatta renda onore alla Pro Loco e dia veramente un segnale fortissimo ai nostri concittadini. Personalmente li devo ringraziare per aver accettato l’incarico e con il sostegno mio e di tutti gli altri Consiglieri potremo sicuramente fare la differenza nei prossimi tre anni”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti