Commenta

Reliquia di Wojtyla:
processione sino
a Vicomoscano

processione-fontana-piazza_ev

Nella foto la processione prima del Flash Mob in piazza Garibaldi

CASALMAGGIORE – Il mese Mariano di maggio si è chiuso a Casalmaggiore con un suggestivo e partecipato pellegrinaggio dal Santuario della Madonna della Fontana fino a piazza Garibaldi, per proseguire poi in altri luoghi del comune casalese. Sabato 30 maggio, infatti, alle ore 20.30, dopo un breve momento di preghiera, la reliquia di San Giovanni Paolo II è stata portata dal Santuario fino alla piazza di Casalmaggiore, dove sul “listone” si è tenuto un momento di sosta con Flash Mob “Rise up” organizzato dal gruppo dell’oratorio di Casaletto di Viadana.

Successivamente la reliquia è stata portata presso la Casa Giardino “Figli di Gesù Sofferente” diretta da suor Maria Buongiorno a Vicomoscano, assieme all’icona della Madonna Salus Infirmorum. Qui la processione guidata da don Paolo Tonghini è proseguita con canti e preghiere presso la grotta dedicata a Santa Maria Ausiliatrice. La reliquia di San Giovanni Paolo II è rimasta fino alla mattinata di lunedì presso la Casa Giardino.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti