Commenta

Eridanea, chiusa
in via precauzionale
la piscina più piccola

eridanea-chiusa_ev

Nella foto i cartelli di divieto d’accesso alla zona del deposito del cloro

CASALMAGGIORE – Sin dai minuti successivi all’intervento risolutore che ha messo in sicurezza la zona, i Vigili del Fuoco di Viadana hanno transennato e chiuso all’accesso la cabina di deposito del cloro e il vicino depuratore dell’acqua delle piscine presso la Canottieri Eridanea. Un intervento precauzionale, dopo che le mini esplosioni dettate da autocombustione della sostanza chimica hanno fatto temere il peggio nella serata di domenica.

Per fortuna nessuno è rimasto ferito e gli unici danni sono stati registrati ai materiali e all’attrezzatura utilizzata dai bagnini della società Eridanea. Sempre a scopo precauzionale e temporaneo, rimarrà chiusa nella giornata di lunedì in attesa del nulla osta la piscina più piccola delle due che sorgono all’aperto presso il principale spazio d’accesso alla Canottieri.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti