Commenta

Nozze di Cecilia
benefiche: donazione
alla Santa Federici

nozze-cecilia-santa-federici_ev

Nella foto gli organizzatori dell’evento con i ragazzi della Santa Federici

CASALMAGGIORE – Gli organizzatori di “Le Nozze di Cecilia”, giornata dedicata al matrimonio tenutasi lo scorso 8 marzo presso la suggestiva Villa Medici del Vascello di San Giovanni in Croce, hanno fatto visita nei giorni scorsi alla Cooperativa Santa Federici Onlus, già presente durante la giornata con la vendita benefica di mimose tenuta da volontari, per donare alla struttura il ricavato dell’evento: 450 euro.

Camilla Sarzi, fotografa freelance, Pierangela Antonietti, wedding planner e Mathias Mocci, videomaker, hanno voluto portare un aiuto concreto alla struttura che segue in modo appassionato ragazzi affetti da disabilità: “Siamo felici ed orgogliosi di poter sostenere, nel nostro piccolo, un’importante realtà che si occupa del sociale ed è così radicata sul nostro territorio; il contributo verrà utilizzato per l’acquisto di materiale per le attività della cooperativa”.

Con un arrivederci al 2016 per la prossima edizione di “Le Nozze di Cecilia”, gli organizzatori vogliono ringraziare tutti i numerosi espositori presenti all’evento, gli sponsor: Bini & Attolini Arredamenti (Gussola), Iris Piante e Fiori (San Giovanni in Croce), Vinicola Decordi (Motta Baluffi), Zero DB (Casalmaggiore), UnipolSAI Assicurazioni (Casalmaggiore), Gioielleria Golden Star (Casalmaggiore), Estetica New Age (Gussola), Marmi Lazzari (Scandolara Ravara), Caffè La Rocca (San Giovanni in Croce), Divina Centro Estetico (San Giovanni in Croce).

Un grazie particolare è andato anche ai ragazzi del gruppo di Danza Storica Tripudiantes Dovarensis di Isola Dovarese che hanno allietato la giornata con la loro esibizione, a Essemme Ricevimenti d’Autore per il buffet e la torta nuziale, alle bellissime modelle, alle signore che hanno gentilmente prestato i loro abiti da sposa per la mostra vintage e a tutti quanti hanno contribuito a rendere possibile la manifestazione.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti