Commenta

Sabbioneta, doppio
furto con destrezza
Tra le vittime una suora

vigoreto_ev

Nella foto il santuario di Vigoreto, dove professa la suora derubata

SABBIONETA – Due furti con destrezza messi a segno nella vicina Sabbioneta. Vittime degli odiosi episodi una suora e una maestra in pensione. A suor Iole, che professa nel noto Santuario di Vigoreto, è stato sottratto il borsello che conteneva oltre ai soldi anche documenti importanti come tessera sanitaria, patente e codice fiscale. Il borsello era stato appoggiato inavvertitamente sul cofano della macchina insieme ad una cesta piena di alimenti da consegnare nella casa di riposo vicina.

Una maestra che usciva dalla messa pomeridiana invece è stata avvicinata da una donna, probabilmente di origini rom, che le aveva chiesto una moneta per i suoi bambini. Approfittando della strada vuota, pur essendo pieno pomeriggio, la donna, vista la collana al collo che l’anziana insegnante indossava, con un colpo fulmineo gliela strappata velocemente fuggendo altrettanto rapidamente.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti