Commenta

Vicomoscano, quattro
ore di black-out:
case e strade al buio

vicomoscano-blackout_ev

Nella foto il sagrato della chiesa al buio

VICOMOSCANO (CASALMAGGIORE) – Una cena a lume di candela: nulla di romantico, però, purtroppo per gli abitanti di Vicomoscano, una delle più popolose frazioni di Casalmaggiore. Ma un guasto, un vero e proprio blackout, alla centralina dell’Enel che serve alcune zone della frazione e che per quattro ore ha lasciato al buio i residenti.

Un danno che si è rivelato ancora più scomodo perché sopraggiunto di sera, giovedì, dopo le 20.30, dunque in un orario in cui luce ed energia elettrica servono ancora di più. Le prime segnalazioni all’Enel risalgono proprio a quell’ora e arrivano da via Tasso, via Manzoni, via Malta e via Cellini. Va detto però che la luce è saltata a macchia di leopardo, dato che si è verificato anche un caso strano di vicini di appartamento ai poli opposti della fortuna: una casa aveva la luce a disposizione e l’abitazione a fianco no. Successivamente il problema è rientrato dopo circa quattro ore ossia mezz’ora dopo la mezzanotte, quando finalmente i tecnici hanno riparato il guasto. Anche il sagrato della chiesa parrocchiale, solitamente illuminato a giorno e molto suggestivo per chi passa nella trafficata via Manzoni, è rimasto al buio.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti