Commenta

Tromba d’aria si abbatte
sul comprensorio:
danni e paura

pianta-sradicata-ev

Nella fotogallery: una pianta sradicata in centro a Viadana, i soccorsi a Spineda, una tettoia crollata, Carabinieri e agricoltori impegnati a sgomberare la strada, i danni al cimitero di Cogozzo

SPINEDA / CASALMAGGIORE / SABBIONETA / VIADANA – Violento temporale venerdì sera nel circondario casalasco mantovano tra Casalmaggiore, Sabbioneta e Spineda. Tutto è accaduto all’mprovviso poco dopo le 21 quando a Breda Cisoni presso l’oratorio stava per avere inizio la serata musicale con il celebre ex batterista dei Ribelli Gianni Dall’Aglio. Una violentissima scarica nel cielo ha di colpo tolto la corrente in tutta la zona lasciando al buio il paese e impedendo quindi l’avvio della manifestazione. Negli stessi istanti una vera e propria tromba d’aria si è abbattuta sulla vicina Spineda facendo crollare alberi che si sono messi di traverso in mezzo alla strada per Cividale Mantovano.

Il vortice d’aria oltre a far volare via diverse tegole in alcune costruzioni rurali ha sradicato la tettoia in lamiera di un capannone facendola volare nella casa vicina senza per fortuna ferire nessuno. Si è trattato veramente di una fortunata circostanza perché non è nemmeno immaginabile cosa avrebbe potuto accadere se sotto il groviglio di ferro, tubi e lamiere, si fosse trovato a passare qualche persona. Il sindaco del paese Davide Caleffi ha dovuto interrompere una riunione a Cremona per correre a Spineda a verificare i danni causati dalla grandine anche nella sua azienda agricola.

Durante il temporale si è registrato anche un grave infortunio di gioco ad un 16enne di Brugnolo che stava giocando nel torneo notturno di calcio. In seguito ad un contatto con un compagno della stessa squadra è caduto a terra riportando un taglio alla fronte che gli ha fatto perdere i sensi. Tra il pubblico si trovava un’infermiera del San Clemente di Mantova, che per prima è entrata in campo per presatrgli i primi soccorsi. Il giovane perdendo consocenza aveva fatto temere il peggio. Poi con un’ambulanza del 118 è stato portato all’ospedale Oglio Po in condizioni decisamente migliori con grande sollievo dei famigliari accorsi sul posto.

Bloccata anche la strada che collega Casalmaggiore a Fossacaprara per un grosso albero caduto sulla carreggiata. Nell’impossibilità di un intervento urgente da parte dei Vigili del Fuoco, impegnati alttove, sono stati i Carabinieri del Radiomobile di Casalmaggiore a liberare la strada con l’ausilio di un agricoltore della zona.

Danni ingenti anche alla copertura di alcune cappellette del cimitero di Cogozzo, frazione di Viadana, dove la forza del temporale ha provocato disastri su tetti e loculi. Nell’intero comprensorio la violenta pioggia mista grandine ha rovinato colture di mais, pomodori, frumento, barbabietole, oltre a causare la rottura di diversi alberi ad alto fusto, sia in zone residenziali che in periferia e campagna. Molti agricoltori sono alle prese con la conta dei danni.

Anche lo stadio ‘Zaffanella’ di Viadana, che nel pomeriggio di sabato ospiterà alcune delle finali del mondiale di rugby under20 (in campo dalle ore 11 con Argentina-Giappone per il nono posto), ha subito danneggiamenti ai tabelloni installati intorno al rettangolo di gioco. Gli addetti si sono messi al lavoro già dalle prime ore del mattino per sistemare il tutto.

Rosario Pisani e Simone Arrighi


© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti