Commenta

Tirozzi, Stevanovic e
americane: incroci rosa
al World Grand Prix

pomi-braccia-esulta-ev

C’è anche un po’ di rosa nella comitiva azzurra che è partita da Roma Fiumicino destinazione Ankara, Turchia. Della nazionale italiana, infatti, fa parte anche la capitana della Pomì Valentina Tirozzi, confermata nel gruppo di Marco Bonitta dopo i collegiali di Cavalese ed Abano Terme. Nella capitale turca si svolgerà il primo dei tre quadrangolari della fase eliminatoria del World Grand Prix in programma dal 3 al 5 luglio con Stati Uniti, Belgio e le turche di casa. Gli altri appuntamenti saranno dal 10 al 12 luglio a Saitama (Giappone) con la nazionale dell’estremo Oriente, Cina e Repubblica Dominicana e dal 16 al 18 luglio in Sicilia, a Catania, con la presenza di Belgio, Russia e Brasile.

Per Valentina, che condividerà l’avventura con l’ormai ex rosa Alessia Gennari, l’opportunità di poter presenziare ad una competizione di assoluto livello e di incrociare i destini delle americane Carli Lloyd prossima compagna di squadra a Casalmaggiore e Lauren Gibbemeyer protagonista dello storico tricolore della Pomì e riconfermata nella formazione del neo tecnico Massimo Barbolini. Le due statunitensi se la vedranno anche con l’altra scudettata Jovana Stevanovic nel raggruppamento russo.

Nel frattempo sono scaduti i termini di iscrizione ai prossimi campionati di A1 e A2. Nella massima serie oltre alla Pomì, hanno presentato regolare domanda di iscrizione tutte le altre società aventi diritto comprese le neo promosse Bolzano e Vicenza, quindi in totale dodici squadre, alle quali si aggiungerà il Club Italia la cui ammissione alla massima serie è stata condivisa tra Lega Pallavolo Serie A Femminile e Fipav. Le domande saranno vagliate dalla Commissione d’Ammissione della Lega che avrà tempo fino al 15 luglio per esprimere il proprio verdetto.

Mauro Vigna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti