Commenta

Cavatorta conferma
l’anticipazione di Fava:
“Maroni all’Oglio Po”

maroni-ev

Nella foto Roberto Maroni

VIADANA – “Sulla vicenda riforma sanitaria ho sempre tenuto un profilo lontano da battaglie ideologiche e campanilistiche all’insegna della riflessione, del tentativo di capire quali ricadute e opportunità potrebbero emergere per il nostro territorio, da troppo tempo periferico sia per Mantova che per Cremona”.

Inizia così il pensiero di Giovanni Cavatorta, sindaco di Viadana, che preferisce dribblare le critiche e cercare una soluzione concreta e tangibile. “Soprattutto per rispettare fin da subito la mozione approvata dal consiglio comunale di Viadana che mi invita a richiedere impegni e attenzione da parte della Regione in merito all’ipotetico passaggio del distretto Asl di Viadana sotto la nuova Asst di Cremona, ho subito cercato stamattina contatti a Milano. In quest’ottica, quasi sicuramente la settimana prossima il presidente Roberto Maroni verrà a visitare l’ospedale Oglio Po”.

Una visita, anticipata da Gianni Fava, consigliere comunale e assessore regionale vicino a Maroni, durante il consiglio comunale di mercoledì che ha già una data. “Si ipotizza il 10 alle ore 15, ma sto prendendo accordi col Presidente, per toccare con mano questa realtà e capirne le criticità. In quell’occasione mi farò portavoce delle necessità viadanesi in termini di distretto Asl viadanese, ospedale Oglio Po e lungodegenza, per ricevere tangibili rassicurazioni su questa eventualità”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti