Commenta

Cantoni, risate
e applausi in una piazza
Garibaldi gremita

cantoni-piazza-spagna_ev

Nella foto Cantoni sul palco e la piazza gremita

CASALMAGGIORE – Non è soltanto un barzellettiere dai tempi comici sopraffini. Gianpaolo Cantoni, mercoledì sera sul palco della Fiera di Piazza Spagna a Casalmaggiore, è stato l’esempio e insieme la spiegazione di come si possa diventare, per bravura più che per caso, un fenomeno mediatico da 3 milioni di visualizzazioni su youtube in pochissimo tempo. E per di più sfruttando un accento, un’inflessione e una tradizione abbastanza vincolata al territorio, quello della Bassa Parmense, che di fatto a Casalmaggiore si sente sempre di casa per vicinanza geografica.

La serata di mercoledì ha regalato risate e dispensato buon umore, perché dalle 21.30 e per circa due ore, Cantoni ha confermato di saper tenere il palco con un repertorio smisurato di barzellette e, in molti casi, con storielle originali o comunque rivisitate dalla tradizione italiana e rese ancora più ficcanti da moine facciali, cambi di tonalità e di voce e dall’accento tutto parmigiano che da sempre aggiunge quel non so che di simpatia particolarissimo. Originario di Medesano e impegnato in passato anche in politica, Cantoni ha regalato le più classiche barzellette sui carabinieri, ma anche quelle più pepate sulla vita di coppia, e ancora i racconti di improbabili viaggi e la presa in giro anche di costumi e mode dell’ultimo periodo. Il tutto spingendo a volte sull’acceleratore ma senza mai esagerare con la volgarità.

Piazza Garibaldi ha risposto e lo ha fatto alla grande, con il “listone” gremito ben oltre i posti previsti dalla presenza di sedie fronte palco. A colpire soprattutto il fatto che a ridere, in qualche caso anche a spanciarsi, fossero svariate generazioni, dai più giovani ai più anziani. Applausi a scena aperta meritati per una serata che ha colto senza dubbio nel segno, in attesa che l’ultimo dei Giovedì d’Estate, questa sera, tra musica anni ’90, commercio e torta fritta, torni a riempire la bella piazza maggiorina.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti