Commenta

Don Paolo Tonghini
ecco il libro-intervista
che anticipò il Papa

don-paolo-tonghini-libro_ev

Nella foto don Paolo e la copertina del suo nuovo libro

VIADANA – Un libro intervista partorito tra la fine del 2008 e l’inizio del 2009 che finalmente vede la luce. L’autore è don Paolo Tonghini, parroco di Casaletto, Salina e Bellaguarda di Viadana, e il titolo dell’opera “Oltre il Sagrato. Nelle periferie… con l’odore delle pecore!” è indicativo della carriera da missionario di don Paolo.

Si tratta del terzo libro del parroco di origini piadenesi, che sarà in distribuzione in vari punti del territorio casalasco-viadanese e anche presso la Casa Parrocchiale di Casaletto e presso il Consiglio Direttivo del NewTabor. Il ricavato delle vendita del Libro sarà devoluto per il Progetto di Bukavu, che inizierà come noto il prossimo 11 agosto. “Ho deciso di pubblicare ora questo libro – spiega don Paolo – perché nei contenuti anticipa proprio quello che Papa Francesco sta dicendo in questi giorni. In quella intervista ho espresso concetti che i questi anni ho voluto tenere nel cassetto. Ora è invece tempo di divulgarli, perché da lì scaturisce l’attenzione verso gli ultimi e i più poveri di oggi”.

La dedica, anzi le dediche, sono speciali. “Al momento della pubblicazione – spiega don Paolo – ho pensato a mia mamma Luisa che dal Cielo accompagna ogni mio passo; a monsignor Daniele Rota, guida luminosa del mio Ministero Pastorale; al nostro amato Papa Francesco, luce radiosa che illumina questo tempo storico, difficile seppur straordinario”. Il libro parla della missione di don Tonghini, prima nelle tende di Cristo, poi con la nascita dell’Opera Missionaria New Tabor, e infine con le missioni, prima in Brasile, poi in Africa e dall’anno prossimo, anche in Vietnam, a Oriente. “Abbiamo già parlato di questo – rivela don Paolo – e deliberato con onlus New Tabor: abbiamo già gli agganci per valutare cosa fare concretamente e iniziare anche in questi nuovi territori”.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti