Commenta

Si è spento Romano
Zangelmi, il mister
del San Leonardo

zangelmi-san-leonardo_ev

Nella foto Romano Zangelmi e la chiesa di San Leonardo, dove saranno celebrati i funerali

CASALMAGGIORE – Se ne è andato Romano Zangelmi, persona squisita e semplice dal carattere sereno e aperto. Purtroppo una malattia imperdonabile lo ha strappato alla vita all’età di 74 anni. La sua notorietà soprattutto è legata agli anni in cui allenava la squadra amatoriale dell’Oratorio San Leonardo di Casalmaggiore, iscritta negli anni sia al Csi che all’Uisp e della quale era presidente l’allora vicario don Alfredo Valsecchi.

Proprio per questo il sacerdote, attualmente parroco a Pieve San Giacomo, sarà di nuovo a Casalmaggiore lunedì pomeriggio per partecipare personalmente alle esequie del defunto. La passione calcistica di Romano era diventata leggenda dal 1995 al 2000 quando conquistò diversi trofei con i ragazzi che seguiva. Una passione contagiosa della quale aveva reso partecipe il figlio Rossano, formando con lui una coppia originale di allenatori. Quando parlava di calcio cercava di convincere la gente che il settore verso cui volgere lo sguardo e l’interesse era quello giovanile, garanzia di sana passione e possibile serbatoio per le promesse calcistiche del futuro.

Nativo di Viadana, Romano Zangelmi aveva aiutato da giovane i genitori nella gestione del bar di Cicognara scegliendo poi la professione di rappresentante prima di essere assunto allo spugnificio Eridaneo in località Fontana. Lo si incontrava spesso in sella alla sua mountain bike in piazza Garibaldi nei pressi dell’edicola dove si intratteneva col suo carattere gioviale con amici e conoscenti. I funerali di Romano Zangelmi si terranno lunedì pomeriggio alle ore 16 nella chiesa di San Leonardo con sepoltura nel locale cimitero.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti