Commenta

Da Vicobellignano al
Vaticano per
San Vincenzo Grossi

don-grossi-ev

Nell’immagine, don Vincenzo Grossi

VICOBELLIGNANO (CASALMAGGIORE) – Mancano un paio di mesi alla data fatidica ma già a Vicobellignano c’è fermento per il giorno in cui beato don Vincenzo Grossi verrà dichiarato santo. L’importantissimo e straordinario evento, com’è noto, si terrà in Vaticano il 18 ottobre prossimo. Alle 10,15 in punto Papa Francesco dichiarerà aperto il processo di canonizzazione che porterà colui che fu parroco a Vicobellignano per 34 anni a diventare “santo Vincenzo Grossi”. Una cerimonia carica di alto valore spirituale e religioso generatrice di emozioni e commozione non solo tra i parrocchiani della frazione casalese ma nell’intero terrotorio dove don Vincenzo ebbe modo di farsi conoscere grazie alla sua lunga missione pastorale. L’evento del prossimo ottobre ovviamente potrà essere seguito attraverso la tv ma potervi assistere personalmente in mezzo alla folla che arriverà in piazza a San Pietro rappresenterà un’esperienza incomparabile. Per questo don Franco Vecchini, parroco emerito di Vicobellignano ha pensato di organizzare un viaggio in pullman dando la possibilità a chi lo volesse di presenziare direttamente a tale indimenticabile esperienza.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti