Commenta

L’estate musicale
piace a
Bozzolo

torchio-canta-ev

Nella foto, il sindaco Torchio alle prese col Karaoke

BOZZOLO – “Il prossimo anno faremo durare due mesi questa iniziativa dell’estate bozzolese”: con questa promessa il sindaco Giuseppe Torchio ha salutato il pubblico al termine dell’ultima manifestazione creata per intrattenere chi non era partito per le vacanze. Un pubblico che sembrava non volersi staccare dalle sedie a mezzanotte e mezza quando il maturo ma efficace dj Giovanni Caraffini ha mandato in onda l’ultimo brano di Barry White. L’estate musicale di Bozzolo, completamente gratuita per il pubblico grazie al contributo agli esercizi commerciali della piazza, aveva esordito con la cover band di Battisti, seguita dal concerto del baritono Salvini toccando poi una vetta storico culturale importante con la serata ebraica. Sabato sera ultimo appuntamento con la voce potente e il brio del piadenese Giovanni che ha fatto esibire diversi altri cantanti attraverso una serata di karaoke piacevole e coinvolgente. Tra gli interpreti ha dato una mano persino il cantante di Ruggero Scandiuzzi oltre ad Elviro Tenedini, Claudio Rossi e lo stesso sindaco Torchio che non ha resistito alle armonie dei Nomadi. Prima di togliersi giacca e cravatta e ripulire la piazza ammucchiando le sedie assieme all’assessore Diletta Pasetti, quando ormai la torre del Municipio rintoccava già l’una di notte.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti