Commenta

Ci risiamo,
speed check abbattuto
lungo l’Asolana

speed-ev

Nella foto, lo speed check abbattuto

CASALMAGGIORE – Continua l’accanimento degli automobilisti nei confronti degli speed check collocati lungo via Repubblica e via Beduschi a Casalmaggiore. Giovedì mattina presto uno di questi parallelepipedi arancioni era per terra poco dopo il macello comunale con direzione rotonda Conad. Lo “spaventapasseri” come l’ha definito qualcuno era lungo disteso quasi ad occupare una parte della corsia di marcia. Chissà cosa spinge la gente a sfogarsi verso questi strumenti innocui dato che sono per lo più privi di fotocamera e messi in funzione solo con la contemporanea presenza di agenti delle forze dell’ordine. Deve essere una moda di recente introduzione quella di sferrare calci agli scatolini fino a metterli ko. Nei giorni scorsi quello di Motta San Fermo ad esempio era stato divelto e lanciato addirittura dentro un campo di granoturco.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti