Commenta

Pomì, senti Cecchetto:
“Vivere il ritiro di Forte
è un’esperienza unica”

ritiro-pomi-ev

Nella foto, un momento della terza giornata di ritiro della Pomì

FORTE DEI MARMI (LU) – Va in archivio anche il mercoledì, terzo giorno di ritiro della Pomì Casalmaggiore presso la Casa al Mare di Forte dei Marmi. Dopo il riposo mattutino che ha permesso loro di svagarsi e mescolarsi in spiaggia agli ospiti della struttura casalasca, le ragazze di Barbolini, rimaste prive di Lucia Bacchi tornata a Marina di Ravenna per portare a termine gli impegni estivi già programmati, hanno affrontato la seduta pomeridiana sulla sabbia senza lesinare impegno e sacrificio. Dapprima la prevista fase di streaching, un  veloce riscaldamento a coppie con la palla, quindi il programma ha ricalcato gli esercizi già proposti nelle prime sedute con le ragazze divise in due gruppi e a rotazione impegnate su due campi. Mentre da una parte un gruppo lavorava in maniera differenziata con due atlete impegnate in un circuito impostato su salti a pie pari, e le altre due a difendere alternativamente tre attacchi consecutivi di Bolzoni, le altre quattro atlete si cimentavano su ricezione e palleggio per alzata. Nella parte finale dell’allenamento spazio al gioco con un quattro contro quattro, dapprima con lancio della palla dall’esterno del campo, quindi con battuta e punteggio. Da una parte la squadra composta da Sirressi, Olivotto e Piccinini e completata da Bolzoni, dall’altra il quartetto con Cecchetto, Matuskova, Ferrara e Neri. Netto il successo di Piccinini e compagne col punteggio di 21-8. Nel frattempo lo staff si è completato con l’arrivo del fisio Cristian Carubelli. Affaticata ma contenta il libero Giada Cecchetto. “Essere in questo gruppo e vivere il ritiro di Forte dei Marmi è un’esperienza unica – commenta il libero ingaggiato dalla formazione campione d’Italia – si lavora sodo ma tutto è alleggerito dal clima di famigliarità e dall’affiatamento che già si respira tra squadra, staff e società. Sono certa che questi giorni ci serviranno per creare la base sulla quale ripartire di slancio una volta rientrati a Casalmaggiore”. Giovedì, quarto giorno di ritiro si ritorna alla doppia seduta, al mattino dalle 10,00 alle 12,00 lavoro presso la palestra Guidi di Vittoria Apuana, nel pomeriggio dalle 17,00 si ritorna a sudare in spiaggia.

Mauro Vigna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti