Commenta

Federici: ‘Questa maggioranza
non ha fatto nulla, ecco perchè’

viadana - piazza mp

VIADANA – Botta e risposta tra primo cittadino e capogruppo della minoranza Pd in consiglio comunale a Viadana. “La replica del sindaco – spiega Nicola Federici in un lungo intervento –  ci ha lasciato completamente spaesati, perché non abbiamo capito se veramente pensa di aver lavorato tanto in questi 2 mesi o se vuole prendere in giro noi e tutti i cittadini elencando una lista di cose fatte che ci hanno fatto molto sorridere. Il sindaco dichiara che a noi pesa la sconfitta e che non abbiamo ancora capito che non tocca più a noi amministrare. Forse lui e la sua maggioranza non hanno ancora capito che hanno vinto e che devono amministrare o forse non sanno cosa vuol dire lavorare.

“La dichiarazione del sindaco che hanno fatto più loro in due mesi che l’amministrazione Penazzi in 3 anni e’ completamente fuori dalla realtà. Viene sbandierata una serie di cose fatte, quando invece, hanno semplicemente ratificato accordi precedenti ed in alcuni casi peggiorandoli. Ecco quanto ha dichiarato di aver fatto e cosa invece veramente è stato fatto:

1) “Abbiamo approvato le convenzioni con l’associazione “La Meridiana” per l’assistenza sugli scuolabus trasporto scolastico (contributo di 5000 euro) e quella vigilanza pre scuola (4000), così da poter godere di questi importanti servizi per l’inizio dell’anno scolastico. Fino al 2014 erano € 6.500,00 per assistenza scuolabus e € 5.000,00 per il pre-scuola. Per il 2015 le somme sono state stabilite in sede di approvazione del bilancio quindi dalla commissaria prefettizia, questo vuol dire che non hanno fatto altro che ratificare quello che la commissaria aveva già deciso prevedendo il capitolo nel bilancio preventivo e quindi di togliere ad un associazione senza scopo di lucro che si sostituisce quotidianamente al comune 2500€ anno.  E qui potrei chiedere se invece i 3000 euro di assistenza in mensa ci sono ancora o se quelli sono stati tolti del tutto? O ci chiediamo perchè non hanno pensato di allargare il contributo anche all’associazione che l’anno scorso ha portato avanti il Piedibus?

2) “Abbiamo approvato il progetto esecutivo lavori di realizzazione nuovo accesso, recinzione, biglietteria stadio rugby Zaffanella (adp Rugby Viadana, Regione Lombardia, Provincia di Mantova). Un importante intervento dell’importo complessivo di 873.000 euro che con questo terzo e ultimo step avrà risvolti non solo sullo stadio e l’area antistante ma su tutto il polo Scolastico/Sportivo alle porte di Viadana”. Di questo abbiamo già parlato tanto e si dimentica di specificare che la tanto acclamata regione governata dal suo stesso partito e da un suo consigliere comunale ha deciso di togliere 2milioni di euro d’investimento a Viadana. Dando parte di questi contributi allo stadio di Calvisano. Vedremo in futuro, come promesso da loro in campagna elettorale, una parte di questi soldi torneranno a Viadana, perché ricordo che hanno fatto perdere 2 rotonde che per la viabilità di Viadana erano fondamentali.

3) “Abbiamo concesso patrocinio all’associazione Persona Ambiente di Casalmaggiore per la manifestazione di carattere sovra comunale ‘5° discesa sul Po’ che si svolgerà domenica 13 settembre 2015. Una manifestazione tesa a sensibilizzare temi ambientali e culturali legati al nostro grande Fiume”. Patrocinio che il comune ha sempre fatto; hanno dovuto solamente fare un copia incolla della delibera. Se vogliamo essere precisi, in Passato il sindaco Penazzi a sue spese metteva a disposizione la sua barca privata per fare la discesa del Po.

4) “Abbiamo aderito al Bando dote sport di Regione Lombardia. Un importante strumento che la Regione mette a disposizione delle famiglie in difficoltà per il sostegno, tramite contributo erogato tramite parametri quali l’isee, su due linee di finanziamento legate alle fasce di età junior 6-13 e teen 14-17 così da aiutare la partecipazione alle attività sportive”. Ottima iniziativa che condividiamo, che sinceramente pensiamo sia stato un atto dovuto ma che assolutamente sosteniamo e ringraziamo l’amministrazione per aver aderito.

5) “Abbiamo concesso la gestione dell’attività scuola di musica per l’anno scolastico 2015/16. Si proroga la concessione per poter permettere lo svolgimento delle attività per il prossimo anno. Il Comune, oltre a garantire gli spazi e il pagamento delle utenze eroga un contributo di 25.000 euro”. Hanno rinnovato una convenzione per un anno stanziando quanto la commissaria aveva già messo in bilancio preventivo, anche in questo caso non hanno fatto niente anzi hanno confermato la scelta della commissaria di togliere 10.000 euro da quanto avevamo concesso come amministrazione Penazzi, scelta che se continuerà porterà alla chiusura della scuola di musica, scuola che ad oggi ha più di 180 alunni ed è rinomata per l’alta professionalità dei suoi insegnanti.

“Non contenti -continua il capogruppo Pd –  abbiamo voluto controllare le delibere di giunta e anche qui di loro pugno troviamo solo poche cose e niente di straordinario, tutto il resto ordinaria amministrazione o approvazione di progetti già preventivati e già deliberati come ad esempio: -La ristrutturazione delle palestre delle scuole di San Matteo e delle scuole Medie di Viadana erano già nel piano delle opere triennale 2015/2017 e già stanziati a bilancio quindi progetti già confermati dal commissario prefettizio e che loro hanno solo avuto il compito di deliberare la progettazione definitiva.

La ristrutturazione delle scuole di Cogozzo e Cicognara per la necessità delle nuove classi e delle aule mensa, tutti interventi necessari che giustamente il commissario straordinario aveva già portato avanti quindi anche in questo caso solo una dovuta deliberazione di approvazione definitiva. La rete dati nelle scuole, obbligatorie per legge, e che anche in questo caso la commissaria prefettizia aveva già stanziato a bilancio e quindi una dovuta deliberazione di approvazione definitiva. Definizione linee di indirizzo e criteri per l’emissione di avviso pubblico per l’erogazione di contributi ordinari ai sensi del regolamento per la disciplina delle misure di contrasto alla poverta’ -anno 2015- .

“Anche in questo caso, copia incolla di una passata delibera dell’amministrazione Penazzi del 2013 togliendo circa 5000 da quanto era stato stanziato dalla passata amministrazione. Approvazione protocollo d’intesa tra comune di Viadana e consorzio di bonifica Navarolo per il consolidamento di un tratto della sponda del canale Bragagnina in via Ottoponti , collaborazione che inizia durante l’amministrazione Penazzi nel luglio 2014. Adesione al protocollo d’intesa dei musei: anche in questo caso rinnovo di un precedente protocollo approvato dalle precedenti amministrazioni.

“Basta cercare alibi sul passato  – conclude Federici -perché state replicando quello che le vecchie amministrazione hanno sempre fatto e quindi, come personalmente credo, dovete ammettere che le passate amministrazione hanno fatto tante cose positive per i cittadini o dimostrate con fatti e delibere che siete in grado di fare qualcosa di diverso. Dopo un anno di commissariamento e il blocco totale del comune è ora che questa amministrazione si dia  da fare e faccia qualcosa di serio per risolvere i vari problemi dei Viadanesi. E in questo caso troverà il nostro sostegno.

“Peraltro Il comune ha preso quasi un milione di euro dall’assicurazione del terremoto, cifra che potrebbe essere destinata urgentemente per sistemare tante criticità del patrimonio comunale che prima il comune non poteva fare perché non aveva le risorse: ad esempio strade da asfaltare, Palasport come priorità, Revisione del PGT e tante altre cose di cui fino ad oggi non si è sentito parlare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti