Commenta

Tartaruga esotica
abbandonata e ritrovata
in via Cardarelli

tartaruga-acqua_ev

Nella foto un esemplare di Scripta Elegans

CASALMAGGIORE – E’ stato ritrovato da un residente di via Cardarelli, a Casalmaggiore, ed è stato subito portato agli uffici della Polizia Locale di via Saffi: parliamo di un esemplare di tartaruga Scripta Elegans, facilmente riconoscibile per due segni distintivi di colore rosso acceso vicino alle orecchie dell’animale. Si tratta di una specie esotica originaria del continente americano e la cui importazione in altri Paesi è vietata. Tuttavia, qualcuno deve averla acquistata e importata appunto nel Casalasco, salvo decidere poi di abbandonarla vicino ad un fossato.

La tartaruga acquatica è stata momentaneamente ricoverata presso il negozio di animali di via Mentana di Casalmaggiore e, a causa del sovraffollamento estivo del Cras di Calvatone, gli agenti della Polizia Locale hanno contattato una associazione specializzata di Pavia, che provvederà nelle prossime ore a sistemare la testuggine in un altro centro adibito alle cure. Il ritrovamento dell’animale risale allo scorso sabato e, come ha spiegato il comandante della Polizia Locale Silvio Biffi, l’abbandono di queste tartarughe non è purtroppo così raro: si tratta infatti di animali che, crescendo, si dimostrano particolarmente voraci e aggressive.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti