Commenta

Barbie è arrivata
a Casalmaggiore: gite
per tutti in motonave

barbie-motonave_ev

Nella foto il primo scatto “casalese” di Barbie

CASALMAGGIORE – Si chiama Barbie ed è stata costruita appositamente dall’Associazione delle Canottieri di Cremona e Piacenza all’interno di una manifestazione itinerante, la Slow River, che mira essenzialmente a rilanciare il turismo sul Grande Fiume, consentendo agli autoctoni e ovviamente ai visitatori, di riscoprire le gite fluviali in barche un po’ sopite dopo i tempi d’oro della mitica Stradivari.

Barbie, la nave ormeggiata presso gli Amici del Po dalla serata di venerdì, è stata anche il teatro di una foto ricordo, sabato poco dopo mezzogiorno, tra i vari artefici dell’iniziativa che, fino a sabato 5 settembre, animerà la sponda casalese del fiume con gite organizzate dalla locale Pro Loco. Erano presenti all’evento inaugurale, per così dire, il sindaco di Casalmaggiore Filippo Bongiovanni, la presidente della Pro Loco Cinzia Soldi e ovviamente i due presidenti delle Canottieri di Casalmaggiore, ossia Paolo Antonini per gli Amici del Po e Marzio Azzoni per l’Eridanea, oltre a Graziano Lanzetti, per tutti l’uomo del Po. La motonave Barbie, arrivata da Motta Baluffi dove era rimasta negli ultimi giorni, sarà come detto protagonista di varie uscite.

Il calendario completo, che qui riportiamo, è stato fornito dalla pagina Facebook degli Amici del Po: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15.30 alle 18 tragitto da Casalmaggiore alla foce del Parma e dell’Enza con approdo al porto turistico di Mezzani. Martedì, giovedì e sabato, invece, dalle 15 alle 17 Barbie partirà da Casalmaggiore per arrivare alla foce del Taro con possibilità di approdo al porto turistico di Torricella Parmense. Ogni gita sarà effettuata al raggiungimento di 20 persone (l’imbarcazione ne ospita fino a 33 massimo) al costo di 5 euro a persona. Per prenotazioni e informazioni è possibile contattare l’ufficio Amici del Po dalle 15 alle 18.30 al numero 0375-403502 oppure Lanzetti al numero 349-4269114.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti