Commenta

Scivola e si ferisce
contro una lamiera
24enne in ospedale

depuratore-ev

Nella foto il depuratore

CASALMAGGIORE – Infortunio sul lavoro per un operaio di 24 anni, F. B. residente a Casalmaggiore, poco dopo le ore 10.30 di mercoledì mattina. Il giovane, impiegato in una ditta di manutenzione con sede a Mantova, stava eseguendo alcuni lavori presso la struttura del depuratore Gisi di Casalmaggiore, che sorge lungo la strada Sabbioneta, la ex statale 420.

Il giovane, stando a quanto riportato dai carabinieri di Casalmaggiore, intervenuti con una pattuglia sul posto dopo l’allarme, sarebbe scivolato mentre stava perfezionando un intervento di manutenzione. Cadendo, il 24enne è finito sopra ad alcune lamiere utilizzate per il lavoro e si è tagliato in modo profondo un braccio. La perdita di sangue e la grande paura per l’episodio hanno spinto altri operai a contattare l’ambulanza della Padana Soccorso, giunta sul posto attorno alle 10.45. Il 24enne è stato poi ricoverato all’ospedale Oglio Po in codice giallo: per lui sono 40 i giorni di prognosi. Il ragazzo non è comunque in pericolo di vita. Sul posto, come detto, i carabinieri di Casalmaggiore che hanno poi riportato l’accaduto all’Asl Medicina del Lavoro, intervenuta come da prassi.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti