Commenta

Corrida da big,
successo a Piadena
sabato sera

corrida-piadena_ev

Nella foto un momento dello show e la vincitrice col premio

PIADENA – Successo senza precedenti per la Corrida organizzata sabato sera a Piadena in occasione della Fiera del paese. Quando si sente parlare di manifestazioni con questo nome viene subito da pensare a dilettanti allo sbaraglio, mandati sul palco più per far ridere che altro. Al contrario questa è una iniziativa che potrebbe benissimo far concorrenza ai vari “Talent show” televisivi tanto e tale era il livello dei concorrenti.

A cominciare dalla splendida voce di Utibe Joseph di Casaloldo, vincitrice del primo premio davanti a tre amici che si sono esibiti imitando i famosi tenori del “Volo” con la canzone ormai straconosciuta “Grande Amore”. Mentre in questo caso il trio si è limitato a copiare nei movimenti e anche fisicamente  in maniera perfetta i tre famosi tenori, la 18enne di origini nigeriane ha incantato mettendoci del suo sfoderando caratteristiche vocali e professionali straordinarie con una interpretazioni da brividi dell’altrettanto famosa “Take me to church” di Hozier. Bene ha fatto la Giuria a mettere a confronto la ragazza con il Trio lasciando che gli applausi del pubblico decidessero alla fine per l’una o gli altri.

La bellissima africana, nata in Italia, ha così strameritato la targa col primo premio consegnato da Marta Di Fonzo presidente della Proloco. Bravi pure gli altri personaggi che sono saliti sul palco, dall’interprete di “Ogni volta” (di Vasco Rossi), la cui figlia ha cantato in maniera rap un pezzo per un amico scomparso, al tenore agricoltore, alla commessa della Coop, all’altra africana Lady Franklyn Kennedy (Let it be), al gruppo di bambini con le mamme sino alla fantastica Giulia Costa di Asola con un’emozionate esibizione alla Michael Jackson, che ha portato in scena persino a Los Angeles.

Impossibile citarli tutti, ma ad ognuno è andato l’apprezzamento entusiastico di un pubblico che ha esaurito tutto lo spazio previsto per la serata ai giardini comunali. Persino la Proloco ha avuto il suo momento di acclamazione attraverso un esilarante esibizione di semi-streep tease maschile. A condurre l’intera serata lo strepitoso presentatore mantovano con la sua verve, le gags e le irresistibili barzellette per riempire gli spazi tra un’esibizione e l’altra.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti