Commenta

“Per cda dell’Istituto
Grassi meglio membri
slegati dalla politica”

m5s-viadana_ev

Nella foto, il gruppo di lavoro M5S Viadana

VIADANA – La nomina del consigliere comunale Roberto De Martino come membro del cda dell’Istituto Geriatrico Grassi ha provocato reazioni nel mondo politico viadanese. “Non mettiamo in discussione le competenze professionali di De Martino – scrivono dal Movimento 5 Stelle -, ma ci rammarica che il sindaco Giovanni Cavatorta non abbia accolto le nostre proposte di selezionare il nuovo membro mediante avviso pubblico e raccolta di curriculum”. “Avremmo preferito la nomina di soggetti totalmente slegati dalla politica – continuano i pentastellati – ed individuati solamente per le competenze tecniche; riteniamo sarebbe stato un segnale in netta discontinuità col passato che con questa scelta, seppur legittima, è mancato”. “Auspichiamo inoltre che, se dovessero sussistere eventuali conflitti d’interesse, il neo Consigliere della “Casa di riposo” provveda a risolverli o che, in caso contrario, il sindaco riveda la sua scelta”: concludono dal Movimento 5 Stelle di Viadana.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti